Categoria: Rassegna Stampa

0

Sarà l’Italia a decretare la fine dell’euro?

di VOCI DALL’ ESTERO    Mentre nel nostro Paese le trasmissioni televisive e la grande stampa rigurgitano di sedicenti opinionisti ed esperti intenti a formulare profezie terrorizzanti a sostegno di una eterna – quanto inutile – politica dell’austerità, agitando doverosamente lo spauracchio del debito pubblico, è un economista tedesco, Daniel Stelter, fondatore del think tank tedesco Beyond the Obvious e già membro del Comitato esecutivo del Boston Consulting Group, che ci riporta con i piedi...

0

Secondo lo Spiegel siamo degli accattoni oziosi. Peccato che i dati dicano il contrario

di AGI (Francesco Russo) Il violento editoriale del settimanale teutonico dimostra una totale ignoranza del quadro macroeconomico. Lavoriamo più dei tedeschi, abbiamo un debito esterno più basso e siamo contribuenti netti della Ue. Né abbiamo sforato indisturbati per 10 anni i parametri di Maastricht come la Francia. Ha fatto notizia, in queste ore, un articolo dai toni insultanti firmato da Jan Fleischhauer sullo Spiegel, una testata spesso non tenera nei confronti del nostro Paese (celebre la...

0

L’ascesa del populismo e i rischi della Storia

di GLI OCCHI DELLA GUERRA (Francesco Boezi) I partiti populisti imperversano in Europa. L’ascesa del populismo interessa il vecchio continente, ma si estende all’interno del suolo nordamericano e sudamericano. La parola “populista” viene usata per lo più a caso. La categoria in questione presenta delle caratteristiche politologiche precise. I commentatori neoliberal la usano per “sparare” nel mucchio senza colpo ferire. Come se l’etichetta di “populista” equivalesse a un’offesa. L’appello al popolo originario, la presenza di...

0

Vogliamo Paolo Savona ministro dell’economia (e lo vogliamo da europeisti)

di LINKIESTA (Francesco Cancellato)   È il più intelligente, preparato, colto tra i nemici dell’Unione Europea e della moneta unica: ecco perché ne abbiamo bisogno. Perché se il progetto europeo non sopravvive a lui, non potrà mai sopravvivere allo strapotere di Usa e Cina Vogliamo Paolo Savona ministro dell’economia. E non perché Salvini è arrabbiato, e Di Maio pure, o perché l’Europa non ci piace. No, al contrario. Da queste parti siamo tutt’altro che acquiescenti...

0

Gli angloamericani giocano la carta M5S-Lega puntando alla Germanexit

di FEDERICO DEZZANI   Dopo un travagliato parto, l’Italia ha infine il suo governo. Si tratta di un esecutivo integralmente “populista”, il cui complicato parto sarebbe stato impossibile senza l’imprimatur di Washington e Londra: decisiva deve essere risultata, a questo proposito, la “mediazione” dell’ambasciatore statunitense Lewis Eisenberg, ex-papavero di Goldman Sachs. Con la formazione del nuovo esecutivo M5S-Lega e la nomina di Paolo Savona al ministero dell’Economia, gli angloamericani intendono spingere la Germania, custode dell’ortodossia...

0

Unione bancaria, la Germania ottiene l’esenzione per 14 istituti

di LETTERA 43 (Giovanna Faggionato) ****************** COMMENTO Vladimiro Giacché “Riassunto delle puntate precedenti: la Germania è riuscita a esentare dalla vigilanza bancaria europea il 45% delle sue banche (in termini di asset under management), esattamente 1555 banche (dati Bundesbank). Tra esse il KfW (un’ottantina di miliardi di euro di prestiti all’anno…) e oltre 400 Sparkassen (prestiti per un trilione di euro). Sino a ieri. Da oggi sono esentate dai requisiti di capitale praticamente tutte le...

0

Nazionalizzare Google, Facebook E Amazon. Ecco Perché

di SENSO COMUNE (Nick Srniceck) Una crisi si profila all’ orizzonte. Ci si è resi conto che non è possibile contrastare o entrare in concorrenza con il monopolio delle piattaforme digitali, che stanno da tempo risucchiando i nostri dati personali: sono troppo potenti per essere al servizio dell’interesse pubblico. Per un breve periodo, nel marzo del 2014, il dominio di Facebook è sembrato essere a rischio. Con un enorme battagepubblicitario la piattaforma Ello si presentò come...

0

Il piano A e il piano B di Savona

di L’INFEDELE (Paolo Savona) ************* COMMENTO Simone Garilli – FSI Mantova TUTTO IL SAVONA CHE CONTA Il solo Paolo Savona che ci deve interessare in un’ottica sovranista è contenuto sinteticamente in questa video-intervista di 12 minuti del 2012. So bene che Savona ha fatto il Ministro nel governo Ciampi, so bene che è un privatizzatore e so bene che il suo Maestro è Guido Carli. Ma è proprio per questi motivi che Savona riuscirà a...

0

Dalla mia palla di cristallo: governo Lega-5* eccetera, che accadrà?

di ITALIA E IL MONDO (Roberto Buffagni)   “Nessun piano operativo può spingersi, conservando un minimo di certezza, oltre il primo scontro con il grosso delle forze nemiche. E’ solo il profano che, mentre una campagna si sviluppa, crede di vedere la sistematica realizzazione del piano originale fino alla sua conclusione predeterminata.” von Moltke il Vecchio, Trattato per lo Stato Maggiore Generale tedesco sulla guerra franco-prussiana del 1870/1   Consultata la mia Palla di Cristallo,...

0

Che cosa fare con i gialloverdi?

di SOCIALISMO 2017 (Mimmo Porcaro)   Mimmo Porcaro Che cosa fare coi gialloverdi? Piaccia o non piaccia, il governo che sta per nascere rappresenta senz’altro un avanzamento nella dialettica politica del paese. Sconfitto rovinosamente il PD, messo all’angolo Berlusconi, il centro interpartitico che per anni (complice la benevolenza della Bce) ha ammorbato l’aria impedendo l’emergere dei veri problemi e dei conflitti decisivi è stato finalmente archiviato. Per la prima volta in tanti anni un governo...

0

La sostenibilità delle pensioni, dell’assistenza sanitaria e dei diritti sociali

di SIENA NEWS  (Maria Luisa Visione) Sostenibilità è la parola che ci accompagnerà di più nei prossimi giorni, mesi e credo anni. La vedremo associata a tutti i diritti che una volta richiamavano il concetto di prestazione da parte dello Stato, come ad esempio la sostenibilità delle pensioni e quella del sistema sanitario nazionale. La troveremo accanto al fantasma del debito pubblico e dei conti pubblici, mentre ripropone il suo significato dottrinale, appaiata alla realizzazione...