Categoria: Rivista

0

Il destino di una generazione

di ANDREA D’AGOSTO (FSI-Riconquistare l’Italia Bari;  candidato presidente Regione Puglia) Chi siamo Riconquistare l’Italia è una lista elettorale promossa dal FSI – Fronte Sovranista Italiano. La lista sarà presente sulla scheda elettorale per le elezioni regionali pugliesi, che si terranno il 20 e 21 settembre 2020, e questo grazie al grande e concreto impegno politico dei militanti e simpatizzanti di tutta la Puglia. Per ottenere il radicamento sul territorio, che ci ha consentito di candidarci...

3

Il capolavoro della propaganda

di GERARDA MONACO (FSI-Riconquistare l’Italia Cuneo) Sono riusciti in un capolavoro della propaganda: demonizzare il fondamento dello Stato, la sua sovranità. Pensate se dovessero ritenere ignorante e privo di senno chi afferma che l’albero è dotato di radici, per trarre nutrimento e stabilità; la spiga di grano di chicchi, per fruttare e poi riprodursi; la farfalla di ali, per svolazzare leggiadra! Vi apparirebbe illogico tutto ciò, ci ridereste su e dareste del folle a chi...

0

Pane contro morte!

di ANDREA D’AGOSTO (FSI-Riconquistare l’Italia Bari; candidato Presidente Regione Puglia) Taranto, i Tarantini e i territori della provincia ora meritano una risposta. Una risposta per la salute, per l’ambiente e per il lavoro. Taranto, i Tarantini e i territori della provincia sono stati abbandonati nelle fauci del mostro e del mercato. La politica nazionale e quella regionale negli ultimi 30 anni non hanno voluto dare una risposta per la salute, per l’ambiente e per il...

1

Vorrei attivare la vostra attenzione su due aspetti dell’accordo raggiunto al consiglio europeo

di LUCA MANZONI (FSI-Riconquistare l’Italia Milano) Il primo è che a decidere sull’erogazione o meno dei prestiti in relazione all’uso che il paese destinatario vuole fare dei fondi non saranno la Commissione Europea o il Parlamento Europeo, ma il Consiglio Europeo. In altre parole, è l’ennesimo passo nella direzione del trasferimento del potere decisionale dagli organi collegiali (ovvero quelli che “simulano” il funzionamento della UE come se fosse uno stato federale, con il parlamento eletto...

0

Quando la digitalizzazione non semplifica ma scarica il lavoro sulle famiglie e le imprese

di JACOPO D’ALESSIO (FSI-Riconquistare l’Italia Verbania) Un appunto sulla semplificazione raggiunta mediante digitalizzazione. È questo un punto che è stato posto in nota durante il Consiglio europeo di questi giorni. Si tratta di un criterio dirimente cui l’Italia dovrà adattarsi tramite l’introduzione di nuove riforme se, in futuro, vorrà ottenere quei miliardi di prestiti del RF (che inoltre dovrà ripagare con gli interessi). In realtà il mantra dell’informatizzazione della PA nei rapporti con i cittadini...

0

O la divulgazione e Fantozzi o l’organizzazione e l’azione

di STEFANO D’ANDREA (Presidente del FSI-Riconquistare l’Italia) Abbiamo scelto di ricoverarci in una clinica che impone diete per dimagrire elaborate da psichiatri pazzi, come quella nella quale fu ricoverato Fantozzi. E discutiamo se abbiamo ottenuto o meno una stanza confortevole. L’alternativa, l’unica alternativa astratta, era uscire. Ma era un’alternativa che concretamente non esisteva. Perché questa alternativa diventi concreta serve la volontà del 55% degli italiani. E perché si arrivi a questa percentuale, serve che IL...

0

Libero mercato & darwinismo sociale (al tempo del covid)

di LUCA RUSSI (FSI-Riconquistare l’Italia Arezzo; candidato Presidente regione Toscana) “Bisogna sapersi rimettere in discussione, ci vuole creatività, bisogna accettare il cambiamento, saper rimodulare l’ attività, reinventarsi, trovare un modo diverso di fare ristorazione che sappia accattivarsi i clienti”. Questo intendeva dire la Castelli ai ristoratori, lei che ha introiettato – al pari dei suoi amici della ex-sinistra – tutti i luoghi comuni dell’ideologia liberista che ci vuole tutti ottimisti, felici, positivi, resilienti e flessibili,...

0

Verrà la troika e avrà i suoi occhi

di GILBERTO TROMBETTA (FSI-Riconquistare l’Italia Roma; candidato Sindaco di Roma) Oggi l’Istituto Luce (la stampa dominante) esulta compatto per la grande vittoria di Conte dell’Italia. Vediamola dati alla mano questa grande vittoria dell’Italia. I sussidi sono scesi dai 500 miliardi iniziali a 390. Sostituiti, ovviamente, da un considerevole aumento della quota prestiti (a cui si potrà accedere solo dopo l’uso dei sussidi, quindi non prima del 2024). Per quanto riguarda i sussidi, all’Italia ne dovrebbero...

0

Un processo aggregativo inarrestabile grazie alla fede

di STEFANO D’ANDREA (Presidente del FSI-Riconquistare l’Italia) È bello constatare che, mentre sono da giorni impegnato a scrivere un articolo che pressoché nessuno degli amici e dei conoscenti, salvo alcuni colleghi, sarebbe in grado di capire, come dimostra il titolo – Transazione novativa e transazione su titolo nullo – in 3 province in Liguria, in 5 in Toscana, in 3 in Campania in 4 in Puglia è già iniziata la raccolta delle sottoscrizioni a sostegno delle...

0

Aiutaci con la tua firma!

di MATTEO MODULON (FSI-Riconquistare l’Italia Verona) Non siamo sovrani a casa nostra. Non possiamo applicare la Costituzione. Lo Stato non possiede la banca che ci stampa il denaro, e così abbiamo un debito con estranei che quindi è insostenibile nel lungo termine. Di conseguenza non possiamo fare una politica economica sovrana. Mai. Chi governa e relative opposizioni non intende cambiare la situazione di una virgola. Costoro sono liberali o liberali inconsapevoli o esterofili o europeisti...

0

Da stato a sovranità limitata a colonia

di GILBERTO TROMBETTA (FSI-Riconquistare l’Italia Roma; candidato Sindaco di Roma) In Italia ci sono 4,5 milioni di poveri assoluti e 9 milioni di cittadini in condizioni di povertà relativa. Quasi 14 milioni di inattivi e più di 2 milioni di disoccupati. 12 lavoratori su 100 che vivono sulla soglia della povertà. 4,3 milioni di lavoratori part time, di cui 2 su 3 involontari. Eppure l’Italia è un Paese interamente da ricostruire. Come dopo una guerra...

0

La superstizione secondaria

di ANDREA D’AGOSTO (FSI-Riconquistare l’Italia Bari; candidato Presidente Regione Puglia) La stragrande maggioranza di coloro che dicono di credere nel progetto politico ed economico rappresentato dall’UE e dall’EURO, danno per scontato proprio questo progetto politico, ovvero lo accettano giusto perché esiste, senza alcuna riflessione particolare e affidandosi ai pregiudizi sparsi a piene mani dalla propaganda. Costoro non sono affatto interessati alla giustificazione del sistema o ai suoi presupposti ideali. Si deve ricordare che le dichiarazioni...