Categoria: Editoriale quotidiano

0

Finalmente soldi in regalo! (Mes e Recovery Fund spiegati con una “barzelletta”)

di GIANLUCA BALDINI (FSI-Riconquistare l’Italia Pescara) Sono appena uscito dalla banca con un prestito di 100.000 euro per l’avvio di una nuova attività d’impresa. I tassi attuali rendono i prestiti particolarmente vantaggiosi. Mi sono impegnato a restituire 101.800 euro entro la fine del 2021. Cioè 100.000 mi sono costati solo 1.800 euro di interessi, grazie a un fondo dell’Unione Europea. Se mi fossi finanziato con la banca avrei dovuto sborsare ben 200 euro in più!...

0

A che punto è la notte?

di EMILIO MARTINES (FSI-Riconquistare l’Italia Padova) Sta girando su Facebook un’”infografica” che confronta la situazione del 14 ottobre con quella del 21 marzo. Si tratta di un confronto senza senso, in quanto a causa delle diverse modalità di rilevamento il numero di positivi di oggi non è direttamente confrontabile con quello di marzo. Un confronto ragionato dei dati della prima e della seconda ondata ci mostra che ieri, 18 ottobre, eravamo, giorno più giorno meno,...

0

Questo Fanpage.it non ve lo dirà mai

di LORENZO D’ONOFRIO (FSI-Riconquistare l’Italia Pescara) Era il 2 aprile quando pubblicavamo (e inviavamo a tutte le redazioni e a molti accademici) questo documento sul COVID che, riletto oggi, è più valido e attuale che mai. Non credo che altri partiti abbiano elaborato un documento simile. Noi ci abbiamo lavorato 1 mese, con i nostri tecnici (politici in quanto militanti, ma dotati di competenze tecniche specifiche), studiando quotidianamente, analizzando dati e confrontando le migliori ricerche...

1

Se faremo peggio di altri Stati, la colpa non sarà degli Italiani ma soltanto della classe politica, nazionale e regionale

di STEFANO D’ANDREA (presidente del FSI-Riconquistare l’Italia) Come gli italiani si fanno prendere per i fondelli. Secondo questo collega, il lockdown non dipenderà: a) dal fatto che il Governo non ha pensato a indirizzare tutti gli infermieri e il personale di servizio che hanno avuto covid nelle case di riposo per anziani, in modo da ridurre al minimo i contagi; b) dal fatto che il Governo non ha combattuto la stampa terrorista e ci ritroviamo...

1

L’esercito dei “sensibili” si sfalderà

di STEFANO D’ANDREA (presidente del FSI-Riconquistare l’Italia) Tra ottobre e dicembre avremo 2-3 milioni di licenziati, nonché la chiusura di molte attività commerciali e industriali. A quel punto, mese dopo mese, l’esercito dei “sensibili”, quello del prima pensiamo ai morti e poi al resto o del prima pensiamo ai morti attuali e poi a quelli futuri, quello secondo il quale qualunque sacrificio è giustificato per salvare una vita umana, comincerà a sfaldarsi. Man mano che...

0

Tutto qua. O forse no.

di GILBERTO TROMBETTA (FSI-Riconquistare l’Italia Roma; candidato Sindaco Roma 2021) Le bugie, si sa, hanno le gambe corte. E così, dopo mesi di propaganda unionista da parte del Governo e supportata dalla libera stampa di regime (stampa mainstream o dominante per gli amici) la verità sta venendo fuori. Come alcuni di noi ripetevano da mesi dopo aver letto le carte ufficiali dell’Unione Europea, si comincia ad ammettere che i soldi del Recovery Fund – Recovery...

0

Il diritto di vivere non esiste

di MARCO DI CROCE (FSI-Riconquistare l’Italia Roma) Secondo alcuni esiste il diritto di vivere, o di non ammalarsi, o di non morire… Questo significa che per alcuni la realtà, la vita, è sbagliata, è un torto, un’ingiustizia, perché nel lungo termine ci si ammala e si muore inevitabilmente. Sono in molti a vederla così. Non sono epicurei, ma non sono neanche cristiani. Potremmo chiamarli cristiani monchi, senza aldilà. Esiste, piuttosto, qualcosa di simile alla proprietà...

0

Ode a un post mai scritto sulla manifestazione di oggi (10/10/2020) a Roma

di RICCARDO PACCOSI (FSI-Riconquistare l’Italia Bologna) Il post che avrei voluto scrivere sulla manifestazione di oggi a Roma, era molto bello. Avrei, con cura del dettaglio, spiegato perché a mio parere essa andava sostenuta in un’ottica anti-liberista, perché essa non fosse una manifestazione “negazionista” e, tantomeno, di destra. Avrei spiegato, poi, le varie articolazioni con cui il cosiddetto populismo si determina – alcune delle quali sono, certamente, di destra – facendo un minimo di excursus...

1

“Uno come lei dovrebbe stare nelle nostre trasmissioni politiche”

di LORENZO D’ONOFRIO (FSI-Riconquistare l’Italia Pescara) Ci siamo molto interrogati sull’opportunità di partecipare alla manifestazione di ieri in Piazza San Giovanni, sapevamo come sarebbe stata gestita mediaticamente (vedasi sotto le mie raccomandazioni ai militanti del FSI-Riconquistare l’Italia). Io ero il più scettico nel Direttivo, lo ammetto, ma abbiamo deciso all’unanimità di esserci, che ne valeva la pena. Per tutto il giorno abbiamo visto giornalisti aggirarsi fra la gente: la maggior parte cercava ed intervistava rigorosamente...

0

Un cambio di paradigma

di LUCA RUSSI (FSI-Riconquistare l’Italia Arezzo) PERCHÉ SEMBREREBBERO ESSERCI TUTTE LE CONDIZIONI PER UN CAMBIO DI PARADIGMA, dato il FALLIMENTO TOTALE dell’ideologia su cui si basano i regimi politici ed economici in Europa e in mezzo mondo, ma per adesso tutto sembra immobile, i singoli non rispondono, o peggio sragionano e cadono preda dell’antipolitica? “L’«automatismo» storico di certe premesse (l’esistenza di certe condizioni obiettive) viene potenziato politicamente dai partiti e dagli uomini capaci: la loro...

1

Fatevene una ragione

di STEFANO D’ANDREA (presidente del FSI-Riconquistare l’Italia) Tra due o tre settimane saremo nella situazione attuale della Francia della Spagna e dell’Inghilterra. Non sarà colpa delle Regioni o del Governo o delle strutture sanitarie nelle quali negli ultimi 30 giorni si sono infettati più di 1800 dipendenti – Covid 19 è una infezione nosocomiale come centinaia di altre, che uccide (anche) tante migliaia di persone malate che negli altri anni morivano per altre infezioni nosocomiali...