Una società fondata sul lavoro

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. aaron ha detto:

    Complimenti per l'articolo, spero in possibili sviluppi e approfondimenti sul tema sempre su Appello al Popolo

  2. Gianluigi ha detto:

    Massimo, ho apprezzato molto questo tuo ultimo contributo.
    L’esclusione (o peggio, autoesclusione), se non si arriva all’indigenza, è la conseguenza più importante della disoccupazione. Ne consegue che un reddito di cittadinanza può solo assicurare un ruolo che non si nega a nessuno: quello di consumatore, ma non può dare risposte credibili ai riflessi sociali che hai evidenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *