Anniversari, ricorrenti menzogne e unintended consequencies

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. anna biancalani ha detto:

    Eccellente articolo. Fa bene rinfrescare la memoria e collegare i fatti con le parole che li vorrebbero spiegare. Obama si rivela il peggior presidente USA eletto finora, il più disonesto e il più subdolo.

  2. ndr60 ha detto:

    Problema della finanza di Wall Street: come rifarsi una verginità dopo il crac del 2008 ? Vediamo un po’: potremmo eleggere un presidente di una minoranza etnica, oppure una donna, che faccia una politica in apparenza liberal ma che in realtà ottemperi a tutti i nostri desideri e che in politica estera sia in perfetta continuità con Bush. Chi c’è in lista?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *