Hollande e la democrazia

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Matteo ha detto:

    Per definizione la democrazia rifugge l’individualità eccezionale, in quanto oggettivamente rischiosa, e quindi slitta sovente nella promozione della mediocrità.
    In effetti noi siamo stati relativamente fortunati fino ad un certo punto: se confrontiamo la classe dirigente della Prima repubblica con quella attuale, si capisce benissimo che la qualità media era decisamente più elevata.

  2. Francesca ha detto:

    Non si può piacere a tutti, ma alla maggioranza sì.
    Hollande è stato votato dalla maggioranza dei Francesi, Renzoi è stato votato dalla maggioranza di coloro che sono andati alle primaril del suo partito.
    Non c’è partita.

  3. stefano.dandrea ha detto:

    Cara Francesca,
    arrivati al ballottaggio, spesso non c’è partita. L’alternativa a Renzi chi era, Bersani, nemmeno ricordo? Il problema sta prima. Come mai queste persone arrivano al ballottaggio? Come mai gente simile arriva ai vertici dei partiti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *