Né cosmopoliti né xenofobi

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Matteo ha detto:

    Dopo l’antidarwinismo, dopo le menate complottiste sull’Italietta unitaria eterodiretta dalla Perfida Albione, il neonato FSI ripesca dalla cloaca nota come DR uno dei suoi più deleteri “maestri”, questo immondo impostore che NON A CASO è europeista convinto ed avverso visceralmente allo Stato nazionale sovrano, e che anche sull’immigrazione sposa una visione hayekiana.
    Complimenti, ammetto di essermi sbagliato di grosso e chiedo scusa a Stefano: non siete diventati benpensanti di sinistra, ma complottisti di destra.

  2. stefano.dandrea ha detto:

    Ogni volta che scrviamo qualcosa che non ti garba vene fuori la tua presuntuosa isteria.
    L’isteria è intollerabile. Combattila. Posso suggerire un metodo. Punisciti ogni volta che viene fuori questa presuntuosa isteria. Una martellata su una falangina poi una sulla falangetta. Poi ancora e ancora. Sono certo che perdendo due falangine e due falangette finalmente sconfiggerai la tua isteria. Se non saprai sopportare questo modesto sacrificio, resterai isterico tutta la vita.

  3. Matteo ha detto:

    Solo perchè non conosci il pensiero beneoistiano, che sostanzialmente è Hayek con altri mezzi, non sei giustificato nel ripetere le tue solite ottuse reprimende nei confronti delle critiche esterne.
    Infatti, se conoscessi quello di cui parli, saresti orripilato da un tizio che propone come soluzione al multiculturalismo…il multicomunitarismo, inteso come disgregazione del tessuto sociale in comunità etno-linguistiche omogenee dotate di riconoscimento giuridico.
    Per chi ha la propria ragion d’essere nella Costituzione e nello statalismo potrebbe essere un problema.
    Ma ovviamente, il problema per SdA è che Matteo è isterico e di destra, non che viene riproposto il pensiero di…un fanatico di destra avverso allo Stato, al lavoro ed alla modernità.
    Ho passato una vita a battermi contro questa gentaglia dalla “mia” parte e scopro che hanno dignità anche altrove.
    Una vera delusione.
    Senza ovviamente contare gli altri deliranti post reazionari su Darwin ed altro.
    Le falangi me le tengo buone caro Stefano, non sia mai che debba usarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *