E intanto sull’Adriatico si affaccia il wahabismo

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Kissinger ha detto:

    Da quelle parti ci sta, guarda caso, una delle più importanti basi NATO d’Europa.

    E, guarda a caso, grossi finanziamenti vanno da anni per imporre ad alcuni islamici di indossare abiti “tradizionali”… con tanto di barba molto, molto, lunga.

    Questa è la guerra totale dell’élite cosmopolita a matrice USA/NATO all’europa e ai popoli di tutto il mondo.

  2. Stefano D'Andrea ha detto:

    Nonostante il mio antiamericanismo radicale (è stato anche patologico), sono propenso a dare a Cesare quel che è di Cesare: la diffusione del wahabismo ha matrice saudita. I soldi, le strategie, i contatti, le forme, le modalità derivano dall’arabia saudita.
    Gli Stati Uniti, non diversamente dagli Stati Europei, hanno fatto la guerra a Milosevic perché non ammainava la bandiera e non accettava la “modernizzazione”, ossia la globalizzazione liberale: l’aiuto ai Kosovari è strumentale, non è il fine.
    In precedenza la Jugoslavia era stata combattuta per la stessa ragione, sostenendo la secessione della cattolica croazia (riconosciuta dalla CEE con immediatezza il 15 gennaio 1992).
    Il problema della bosnia era secondario. Tuzman e Milosevic se la sarebbero spartita ma gli Stati Uniti imposero una federazione croato musulmana. Qua i musulmani hanno ottenuto, per volontà degli Stati Uniti, un potere che non avrebbero avuto. Ma questo potere non è stato l’obiettivo della guerra e del bombardamento statunitense.
    Nel mondo esistono diversi centri di potere che, nei limiti dei mezzi di cui dispongono, perseguono obiettivi, alleandosi eventualmente con gli USA.
    Resta poi il problema: che mezzi hanno le democrazie pluraliste di opporsi alla diffusione di una ideologia antidemocratica, religiosa o meno?

  3. Giampiero Marano ha detto:

    Nel 2015 era di famiglia musulmana una percentuale non trascurabile (il 10%) dei bambini nati in Italia settentrionale. Nello stesso tempo, le regioni del Nord varano leggi anti-moschee demagogiche e incostituzionali, che isolano di fatto la comunità islamica: dalla vicina Bosnia i wahabiti in ascesa ringraziano sentitamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *