Taggato: associazione riconquistare la sovranità

0

I progressi del movimento sovranista (2011-2016)

Riproponiamo l’intervento con il quale, il 5 giugno 2016, Stefano D’Andrea ha introdotto l’assemblea fondativa del FSI. Vi si trova la ricostruzione della breve storia del movimento sovranista, con riferimenti non soltanto all’ARS, ma anche a Bagnai e asimmetrie, Barnard e la MMT, Fusaro, Scardovelli e Alternativa per l’Italia.  

1

Dal monito di Carli al caso Guidi: una rivoluzione fra gossip e scroscianti applausi

di Lorenzo D’Onofrio (ARS Pescara) Caso Guidi: la storia si ripete. Grazie ad una “banalissima” intercettazione telefonica milioni di italiani scoprono improvvisamente che nell’epoca del “trionfo” delle libertà individuali e della sovranità del consumatore, le decisioni che contano vengono prese al di fuori del contesto democratico parlamentare e sono “sollecitate” da personaggi espressione del grande potere economico privato: la lotta di classe diventata gossip! Eppure la rivoluzione subita dal nostro Paese, cominciata a cavallo fra...

0

Non basta, la strada è lunghissima

Non basta la legge delle aree valutarie ottimali a far implodere l’Unione europea. Non basta che la volontà di distruggere l’Unione europea si diffonda nel 51% dei cittadini votanti. Non basta che il 51% dei parlamentari voglia recedere dall’Unione europea. Non basta una terribile crisi demografica. Non basta l’impoverimento della maggioranza della popolazione. Non basta una emigrazione gigantesca e decennale. Serve un governo deciso, che sappia persuadere la maggioranza degli elettori che si deve uscire...

1

Combattere il nichilismo

Manca uno scopo, manca un perché. Questo, si suol dire, è il nichilismo. E si domanda: come se ne esce? Si domanda come se ne esce, un po’ perché sembra inconcepibile una vita che non abbia un senso: che senso può avere la vita senza (un) senso? un po’ perché la vita senza senso sembra irrimediabilmente triste e si crede di “vedere” e persino di “tagliare a pezzi” la tristezza, e comunque la non pienezza,...

0

COME SONO I SOCI DELL'ARS: VIENICI A CONOSCERE

Radicali ma non verbalmente estremisti. Militanti ma non fanatici. Popolari ma non populisti. Frontisti ma non qualunquisti. Laici ma non laicisti. Aperti ma non informi. Patrioti italiani ma non nazionalisti. Duri ma senza mai dimenticare la tenerezza. Pazienti ma continuamente in azione. Disciplinati quindi non individualisti.   Vienici a conoscere a Roma domenica 7 giugno in occasione della nostra assemblea nazionale

0

Le prossime dieci iniziative pubbliche dell'ARS: Roma, Teramo, Castronno, Pavia, Piazza Armerina, Bari, Busto Arsizio, Palermo, Chieti, Pescara

ROMA, venerdì 20 marzo, ore 17,30 Incontro tra soci romani e simpatizzanti, in Viale Marconi 66, vicino Piazza della Radio all’interno della galleria Marconi, al 1° piano, in fondo al corridoio/balconata, dopo il negozio di parrucchiere. TERAMO, mercoledì 25 marzo, ore 21,00 Presentazione dell’ARS previa proiezione del documentario “Il più grande successo dell’euro” presso il centro “L’officina”, Via Vezzola 7. CASTRONNO (VARESE), giovedì 26, ore 20,45 Presentazione dell’ARS previa proiezione del documentario “Il più grande...

0

Ragione, fine e principio organizzativo dell'ARS

Il fine è costruire il partito sovranista italiano Il criterio che proponiamo a tutti i sovranisti è di non essere fanatici: si aderisce a un partito o a un’associazione che promuove la formazione di un partito sovranista, se si condivide l’80% del tutto (contenuti, progetto, linguaggio, organizzazione); e quando si aderisce, si accetta il 100% e, ovviamente, si concorrere a decidere per il futuro. Noi, peraltro, per umiltà, non ce la sentiamo di dire: vogliamo...

0

L'ARS e il primato della politica sull'economia

Qui di seguito il testo del mio breve intervento di presentazione dell'ARS che introduceva un incontro pubblico sull'incompatibilità fra Costituzione italiana e trattati europei avvenuto lo scorso 26 marzo a Varese. [gm]   L'ARS (Associazione Riconquistare la Sovranità) è un'associazione politico-culturale nata nel 2012 e rappresentata in tutta Italia. Nel 2012 i tempi erano ormai più che maturi per comprendere il fallimento di quell'impressionante fenomeno economico, sociale e culturale che è stata ed è la globalizzazione....

1

Qual è il tuo dovere?

Il dovere Il dovere Il dovere Il dovere Il dovere Il dovere Il dovere   Qual e' il tuo dovere? Ti sei posto questa domanda? Perché non te la poni? Credi di non avere doveri? Credi che sia un interrogativo secondario? Ami fare soltanto ciò che vuoi? Sei viziato e non sai volere ciò che devi? Colui che rimuove l'interrogativo sul proprio dovere ha titolo per rivendicare diritti?   Qual è il tuo dovere?  ...

0

Mimmo Porcaro

I'itervento di Mimmo Porcaro nella tavola rotonda svolta durante la III assemblea nazionale dell'ARS httpv://youtu.be/2qiulBPtIrM

7

300

Cosa evoca questo numero? 300 erano gli spartani guidati da Leonida nella battaglia delle Termopili. 300 erano i rivoluzionari italiani del 1857 sbarcati a Sapri e guidati da Carlo Pisacane. Eroi perdenti che sono passati alla storia grazie al loro coraggio, alla loro fede e alla sete di libertà. La storia, dunque, ci insegna che 300 persone sono poche, sia per vincere una guerra, che per infiammare la rivolta. Ma sono sufficienti per segnare il...

3

Una organizzazione democratica

LA DEMOCRAZIA DELL'ARS 1. Unanimità o quasi unanimità nelle decisioni del Comitato Direttivo. 2. Unanimità o quasi unanimità nell'approvazione dei documenti da parte dell'Assemblea 3. Dovere dei membri del Comitato Direttivo di cooptare coloro che militano di più, creano comunità tra i soci e generano nuovi associati. 4. Controllo e giudizio, da parte dell'Assemblea, sul corretto e giusto esercizio del fondamentale potere-dovere di cui al punto 3. 5. Progetto preliminare e definitivo già determinati negli...