Taggato: diritti dei lavoratori

0

Filosofie del ‘più Europa’: sovranismo ‘di coscienza’ e sovranismo ‘scientifico’ (2a parte)

di DOMENICO CORTESE [JOSH MIRANTE] (FSI Vibo Valentia) Le tre letture mainstream degli squilibri dell’Unione Europea coincidono, con buona approssimazione, con la lettura di Bataille sull’inevitabilità della spesa incondizionata di risorse da parte del sistema. Questa è vista, proprio come ne La Parte Maledetta, come la logica dell’economia “generale” – e non ristretta – , per la quale incanalare energia in eccesso nel tentativo di perpetrare direttamente scambi produttivi sarebbe sterile o distruttivo come incanalarla...

0

Contro la sottrazione della dignità ai lavoratori: tornare uomini e riprenderci i diritti

di MARTINA CARLETTI (ARS Umbria) Più volte, in questi giorni di rumore massmediatico provocati dalla demonizzazione dell‘assemblea sindacale dei lavoratori del Colosseo, mi sono soffermata a leggere di alcuni che, insinuando di avere meno diritti di altri (partite IVA contro dipendenti pubblici, dipendenti pubblici contro dipendenti privati, imprenditori contro il resto del mondo), invocavano a gran voce più occupazione per tutti ma, contemporaneamente, meno diritti. Lo stesso, presunto, “leader dell’opposizione” Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, intervistato...