Taggato: La Repubblica

0

Euro, BCE, Unione europea, disoccupazione, terrore dell'inflazione: era tutto chiaro e previsto

Brano estratto da una intervista di Mario Pirani a Frank Hahn del 1992, pubblicata su “La Repubblica” “Ho tenuto qualche tempo fa una lezione alla Banca d’ Italia dove ho spiegato, dal punto di vista teorico, perché l’ Unione monetaria va contro quasi tutto quello che sappiamo di economia. C’ è una teoria dell’ area monetaria ottimale in cui si dice che la mobilità dei fattori della produzione è cruciale per il raggiungimento degli equilibri,...

0

La bufala del calo delle tasse

Da diversi giorni è in atto un offensiva mediatica da parte del Governo e degli organi di informazione di massa ad esso contigui tendente ad accreditare l’idea che questo Governo abbia già abbassato o comunque abbasserà le tasse nel 2014. Fulcro di questa operazione è, manco a dirlo, il giornale “Repubblica” che qualche giorno fa ha pubblicato una lunga intervista al Ministro Saccomanni nella quale questa presunta diminuzione delle tasse veniva sbandierata a gran voce...

8

Siria: perché siete diventati gonzi? Voglio salvare un gonzo

di Stefano D'Andrea Il filmato che pubblico dimostra, in modo inequivocabile, che Al-Jazeera manda in onda film relativi ai pretesi e falsi massacri perpretati dall'esercito di Assad. Quei film, poi, vengono diffusi dalle nostre televisioni nazionali e commentati dai quotidiani. E così divengono realtà per i gonzi. Per coloro che non sono divenuti gonzi, in genere perché evitano da anni l'istupidimento televisivo, non c'era bisogno di questa o di altre prove per sapere che Al-Jazeera...

2

L’Italia a pane e acqua

Questo articolo è raccomandato per gli stupiditi (non stupidi; stupiditi) lettori di La Repubblica e appassionati videotossicodipendenti della trasmissione di un tale Floris, che mi dicono essere un giornalista. Insomma tutti quelli che ancora non hanno capito che grazie a Monti il pil italiano nel 2012 scenderà di almeno il 3% (SD'A) di Marco Cedolin Il corrosivo L’ipocrisia della stampa mainstream traspare impietosamente nei titoloni che oggi campeggiano grottescamente sulle prime pagine di quasi tutti...

0

Il terrorismo dei formatori e istupiditori dell'opinione pubblica nazionale

    Il primo agosto, ho pubblicato un articolo dal titolo: Libia: la disfatta dei ribelli e della NATO. L'articolo era basato su alcune fonti, tutte rigorosamente citate e tuttavia temevo che le mie valutazioni dei fatti fossero troppo ottimistiche. Le fonti smentivano il silenzio della stampa ufficiale (La Repubblica, Corriere della Sera, La stampa, ecc.) sulla guerra di Libia e davano, invece, rilevanza a fatti che potevano risultare decisivi per l’esito della guerra.   Nel...