Taggato: lira

3

Perle di logica eurista

Il dibattito che ruota attorno all’Unione europea e alla sua irenica creatura chiamata euro ci permette a volte di godere di talune mirabolanti piroette (il)logiche e di alcuni curiosi siparietti i cui protagonisti sono ignari di dare sfoggio di clamorosa quanto inconsapevole idiozia. Le performances più strabilianti costoro le regalano quando discorrono amabilmente degli effetti “catastrofici” che a detta loro costituirebbero il certo epilogo di un eventuale ritorno a “lirette” o simili succedanei. Questi esimi...

0

Svalutazioni nominali e rivalutazioni reali.

In questo articolo si metteranno a confronto gli andamenti dei tassi di cambio nominali e reali di Stati Uniti, Italia e Germania, tra il 1960 ed il 2013, mettendo alla luce alcuni effetti verificatisi con l'adesione allo SME e alla moneta unica europea.   A nessuno, credo, sarà mai sfuggita la ricorrente analogia tra la “liretta” e le famigerate svalutazioni, sempre e comunque definite “competitive”. Pochi, però, sono al corrente che la competitività di prezzo dei beni...

4

Svalutazione, inflazione e prezzo del petrolio.

  In questo articolo si analizzerà l'evoluzione del tasso di inflazione in relazione alla variazione del prezzo del petrolio e del tasso di cambio tra euro e dollaro.   Nel corrente dibattito, ogniqualvolta si paventa l'ipotesi di una rottura dell'unione monetaria, con contestuale svalutazione, si riporta in vita il fantasma dell'inflazione e dei prezzi delle materie prime che salirebbero alle stelle. Questo terrore, molto probabilmente, è radicato nel ricordo delle crisi petrolifere degli anni 70...

7

Narciso e il ritorno alla Lira

Qualche giorno fa, qui su AAP, Marino Badiale ipotizzava come possibile spiegazione della mancanza di ribellione dei popoli europei all’austerity, una causa psicologica e/o antropologica. La sua analisi partiva da due saggi che dimostravano come la società capitalistica stia mirando a inoculare sempre più l’ideologia consumistica già nei bambini, che ne sono inevitabilmente corrotti. In questo post vorrei brevemente affrontare un’altra caratteristica della società dei consumi che potrebbe in parte rispondere alla domanda iniziale: la...

Il venerdì che cambiò l'Italia.

Uno dei prossimi venerdì, invece del pesce, facciamo qualcosa di diverso? Programma del Governo di Salvezza Nazionale, applicabile un venerdì qualsiasi di una qualsiasi settimana, alle ore 18,00 in punto. ore 18:01 di quel venerdì, Messaggio alla Nazione: <Questa è la decisione che ha preso il governo di salvezza nazionale, quale garante supremo della CARTA COSTITUZIONALE ITALIANA, a difesa del Popolo Sovrano della REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, dei suoi interessi e della pace sociale che è...

0

Distruggere il mostro europeo e salvare gli Stati nazionali

di Ida Magli fonte Italianiliberi La crisi europea: informazioni e proposte (titolo originale) La gravissima situazione della crisi attuale non è soltanto monetaria. Dobbiamo convincerci, per quanto possa apparire incredibile, che la crisi monetaria è uno strumento, il più forte e il più appariscente, fra i molti che sono stati messi in atto, per raggiungere un solo scopo: eliminare dalla scena politica, economica, culturale del mondo, le Nazioni d’Europa, riducendole ad un angolo asfittico di...