Taggato: pil

0

Possiamo evitare un’altra crisi finanziaria?

di CARMINE MORCIANO (FSI Bologna) Steve Keen è un professore di economia australiano, dal pensiero eterodosso in un mondo dove l’ortodossia economica è composta di soli princìpi neoliberisti. Si può definire un post-keynesiano e solo per questo avrebbe molto da insegnare a chi da decenni spera di uscire dalla crisi senza un intervento statale anticiclico, che metta in moto il moltiplicatore keynesiano della spesa pubblica e compensi le contingenti mancanze del settore privato. Il suo libro Possiamo...

6

DA IERI IL M5S E' NEMICO DEI SOVRANISTI. LA LEGA LO ERA GIA'

Quando il 2 giugno del 2009 creai il blog Appello al Popolo, anteposi al mio manifesto personale una premessa, nella quale, tra l'altro, scrivevo: "… Intanto il tempo trascorre e la soluzione jugoslava alla crisi della Repubblica comincia a intravedersi all'orizzonte, non certo come necessità ma comunque come possibilità. Servirebbe un Fronte. Un Fronte Popolare. Una unione di diversi. Il Manifesto enuncia quelli che dovrebbero essere i principi unificanti".

0

La spesa pubblica per interessi (II)

La sostenibilità. Come annunciato nel precedente articolo, in questa sede andremo ad analizzare aspetti dei conti pubblici italiani relativi agli anni precedenti il divorzio tra Banca d'Italia e Ministero del Tesoro, facendo considerazioni sulla sostenibilità dell'indebitamento e proponendo, alla fine, una simulazione per un piano di crescita e stabilità alternativo al fiscal compact.   Torniamo ad analizzare il grafico relativo ai deficit pubblici e la spesa per interessi, considerando i decenni '60 e '70. Come...

0

Creare ricchezza.

Di Mensa Andrea Sono sempre più sconcertato dalle dichiarazioni dei nostri governanti e governatori. Oggi, affinché i debiti non sommergano l’economia, tutti puntano sull’aumento del PIL: visto che non si riesce a diminuire il numeratore, cercano di aumentare il denominatore. Bella prospettiva, ma per poterla attuare occorrerebbe che come minimo non ci si prendesse in giro. L’economia, il prodotto interno lordo è fatto da consumi, commercio, investimenti. Pensare che oggi, con impianti che producono al...

0

Da chi copiare: senza Aljazeera?

 di Sherif El Sebaie  Salamelik   Dopo aver buttato benzina su un fuoco che ha fruttato al popolo libico (finora) ben sei giorni di "volenterosi" bombardamenti, Aljazeera ammette, seppur implicitamente e per "interposta persona" (traducendo cioè in arabo un editoriale del Washington Post), la verità nota a qualsiasi persona informata minimamente sui fatti: "Gheddafi continua a godere di un' autentica popolarità presso una fetta non indifferente del popolo libico". Nell'editoriale, comparso stamane sul sito dell'emittente qatariota,...