Taggato: sovranisti

1

L’idolo

di CLAUDIA VERGELLA (FSI Roma) La difficile situazione in cui versa il Paese, con i suoi effetti devastanti sulla qualità della vita, sta facendo crescere il dissenso verso l’establishment, ma determina una situazione di confusione, divisione, smarrimento. Il web è uno specchio degli umori del paese e può essere un utile strumento per il dissenso, ma spesso viene usato troppo “emotivamente”. La sfiducia e i timori diffusi hanno talvolta conseguenze aberranti come la ricerca, di...

1

Invito alla militanza

di JACOPO D’ALESSIO (FSI Siena) Per dare torto a questi versi non ci vuole nulla di meno d’una trasformazione, intorno a noi, della vita sociale che per un certo tempo li renda incomprensibili e muti”. Franco Fortini Nel periodo precedente lo scorso 14 novembre, il Fronte Sovranista Italiano si era impegnato nella campagna referendaria a favore per il No in difesa della Costituzione, coinvolgendo i suoi militanti in frequenti volantinaggi sul territorio. In concomitanza con...

0

“E intanto chi votiamo?”

di STEFANO D’ANDREA Dobbiamo uscire in fretta dall’Unione europea? Ma chi esce? Che significa “dobbiamo uscire”? I partiti attuali non usciranno mai. Non ha senso dire che dobbiamo uscire. Non è nemmeno una richiesta elegiaca di grazia. Possiamo dire NOI VOGLIAMO uscire. Ma chi siamo noi? Ecco, il destino della nostra vita è costruire il NOI. Tutto il resto sono chiacchiere. Noi possiamo soltanto costruire il partito. L’alternativa è trascorrere la vita a inveire, recriminare...

0

I problemi della ricerca scientifica nei settori bibliometrici (versione emendata per l’Assemblea nazionale del FSI – 24 settembre 2017)

Il presente documento viene ripubblicato nel testo risultante dall’accoglimento della proposta di emendamento proveniente da alcuni soci del FSI e fatta propria, all’unanimità, dal Comitato Direttivo nella riunione del 14 settembre 2017. I PROBLEMI DELLA RICERCA SCIENTIFICA NEI SETTORI BIBLIOMETRICI Premessa Questo documento parte dal presupposto che la ricerca scientifica sia stata sottoposta a un radicale cambiamento di scopo, iniziato negli anni ‘70 fino ai giorni nostri. Questo cambiamento è stato attuato per seguire ben precise...

0

Le imprese pubbliche (documento per l’Assemblea nazionale del FSI – 24 settembre 2017)

LE IMPRESE PUBBLICHE INDICE PARTE PRIMA: ANALISI Premessa 1.a. Complessità e vastità del tema 1.b. Il ruolo dello Stato nell’economia Lineamenti di storia dell’Impresa pubblica in Italia 2.a. La costituzione dell’IRI durante il fascismo 2.b. L’Impresa pubblica nel dopoguerra 2.c. L’IRI del boom economico 2.d. L’IRI nella crisi petrolifera ed economica degli anni ‘70 2.e. Le privatizzazioni Valutazioni dell’agire dell’Impresa pubblica 3.a. Occupazione 3.b. Investimenti nel Sud 3.c. Relazioni industriali 3.d. Ricerca e sviluppo 3.e. Mezzi finanziari 3.f. Difesa dal capitale straniero e conseguenze fiscali PARTE SECONDA:...

0

I problemi della ricerca scientifica nei settori bibliometrici (documento per l’Assemblea nazionale del FSI – 24 settembre 2017)

I PROBLEMI DELLA RICERCA SCIENTIFICA NEI SETTORI BIBLIOMETRICI Premessa Questo documento parte dal presupposto che la ricerca scientifica sia stata sottoposta a un radicale cambiamento di scopo, iniziato negli anni ‘70 fino ai giorni nostri. Questo cambiamento è stato attuato per seguire ben precise logiche di mercato di stampo liberista a danno del popolo italiano. In linea con gli altri documenti programmatici del Fronte Sovranista Italiano, presentiamo una parte di analisi e una parte di proposte....

0

Concorrenza e libera professione: l’avvocatura (documento per l’Assemblea nazionale del FSI – 24 settembre 2017)

CONCORRENZA E LIBERA PROFESSIONE: L’AVVOCATURA INDICE PARTE PRIMA Premessa Dall’apostolato di Calamandrei al mercato La funzione costituzionale dell’avvocatura L’avvocato nell’Italia liberale e nel ventennio fascista Il processo di liberalizzazione della professione forense 5.a. Le principali restrizioni all’esercizio della professione: tariffe e pubblicità Le riforme in Italia 6.a. Tariffe 6.b. Pubblicità 6.c. Società fra professionisti PARTE SECONDA Considerazioni PROPOSTE PARTE PRIMA 1. Premessa L’idea che ha dominato e condotto la legislazione, (almeno) negli ultimi venti anni, è...

1

A commercianti, artigiani, piccoli imprenditori, ristoratori, professionisti intellettuali

di GIANLUCA BALDINI (FSI Pescara) A tutti i commercianti, artigiani, piccoli imprenditori, ristoratori, professionisti intellettuali in ascolto. Quando avete chiesto a gran voce di ridurre le spese dello Stato (fomentati da politici di infimo livello e da collusi rappresentanti delle associazioni di categoria), illudendovi che questo smantellamento dell’apparato statale avrebbe alleggerito la pressione fiscale consentendovi di conseguire un’utilità e quando vi siete rallegrati del fatto che volessero eliminare le Province, giubilando dei tagli al pubblico...

0

Guerra tra poveri: chi ci guadagna?

di GIANLUCA BALDINI (FSI Pescara) Anni fa conobbi Saïd. Veniva dal Marocco, aveva il viso angelico di un bambino, la voce squillante, gli occhi grandi e tondi che quasi la sua testolina non li conteneva. Carnagione olivastra da fototipo magrebino, capelli corti ricci neri come il petrolio. La sera stavamo insieme, gli offrivo spesso da mangiare e da bere. Adorava il panino con la frittata e lo mandava giù alla velocità della luce con una...

2

Roma, 24 settembre: 2ª Assemblea nazionale del Fronte Sovranista Italiano

Si terrà a Roma il 24 settembre 2017, presso il Teatro Greco (Via Ruggero Leoncavallo 10), la 2ª Assemblea nazionale del Fronte Sovranista Italiano. Da sempre consideriamo le assemblee nazionali, che svolgiamo una volta l’anno, prima quelle dell’ARS e ora quelle del FSI, come il momento fondamentale della nostra militanza, non “un” momento, ma “il” momento fondamentale. Ogni volta esse hanno creato entusiasmo nei partecipanti, consentendo a ciascun socio di conoscere il valore umano degli...

0

Scusate, faccio mea culpa

di GIANLUCA BALDINI (FSI Pescara) L’Italia negli ultimi dieci anni ha perso il 22% della produzione industriale (centinaia di migliaia di posti di lavoro). Ora, visto che dal 2007 ad oggi hanno governato: Berlusconi, che ha abbassato le tasse e rilanciato le imprese, Monti, che ha salvato il paese dalla bancarotta e messo a posto i conti, Letta, che ha rimesso l’Italia sui binari della crescita e Renzi, che ha creato milioni di posti di...

1

La situazione

di STEFANO D’ANDREA Prima si crea la concorrenza internazionale. Poi investitori e industriali se ne lamentano accettandola o nemmeno se ne lamentano e la considerano un dato di fatto. In entrambi i casi pretendono che i sindacati e i lavoratori vadano ad essi incontro accettando che si lavori di più per meno denaro. La classe media a lungo tace, perché crede di non esserne colpita. Ma poi vede diminuire la domanda interna di beni e...