Taggato: Trump

0

Perché Trump fa la voce grossa con il Messico

di AGENZIA NOVA (Fabio Squillante) Il confronto tra il nuovo presidente Usa ed il Messico sorprende gli osservatori per la sua durezza. Trump, infatti, avvia la revisione dell’Accordo nord-americano di libero scambio (Nafta), firma l’ordine esecutivo per completare la barriera ai confini comuni, e minaccia di applicare dazi del 20 per cento su tutte le merci importate dal Messico, in modo da far pagare al vicino meridionale la costruzione del “muro”. Accade così che il...

0

La globalizzazione è morta

di CARLO FORMENTI (giornalista e docente universitario) Il re è nudo. Finalmente una voce autorevole della sinistra mondiale – il vicepresidente boliviano Alvaro G. Linera – ha il coraggio di dirlo forte e chiaro: la globalizzazione è morta. Incapaci di interpretare i sintomi dell’evento (dalla Brexit alla vittoria elettorale di Trump, senza trascurare il no del popolo italiano alla “riforma” costituzionale renziana – ennesima sconfitta referendaria dopo quelle subite in Francia, Irlanda e Grecia dal...

0

Trump? Un americano non liberoscambista

Un breve discorso di cinque minuti, sottotitolato in italiano, chiarisce ai disinformati (ingannati) italiani chi è Trump, o, più precisamente, come Trump vuole apparire e appare al pubblico statunitense. In che misura vorrà, saprà e potrà far seguire alle parole i fatti non è dato sapere e, alla resa dei conti, non è nemmeno importante. La cosa importante, infatti, è che comincino a risuonare in ogni luogo e anche ai vertici dei poteri statali degli...

4

Trump visto dal campo di battaglia mediorientale

di ALBERTO NEGRI Trump d’Arabia: il nuovo presidente visto dal campo di battaglia. La politica Usa è la divisione intrattenimento dell’apparato industrial-militare americano, disse una volta Frank Kappa. Un’affermazione tanto più vera in Medio Oriente dove in otto anni di presenza Obama, con la Clinton segretario di Stato, gli Stati Uniti hanno venduto 98 miliardi di dollari di armi ai sauditi e firmato da poco con Israele un contratto di forniture belliche per 38 miliardi. A...

0

La prossima rivoluzione francese?

Su Foreign Affairs è apparsa la seguente intervista in cui Marine Le Pen, in vista delle elezioni presidenziali in Francia del prossimo anno, si propone come rappresentante degli interessi di tutti i francesi e fa proprie molte delle analisi e delle scelte che sarebbero state delle sinistre, se queste, per tradimento o per stupidità, non fossero state cooptate dal disegno globalista. L’intervista è qui. Traduzione di PAOLO DI REMIGIO del FSI di Teramo. La prossima...