Euro (breve sintesi)

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Matteo ha detto:

    Interessante.
    Comunque direi che il piano del tamarro greco era fallimentare anche sul piano meramente economico.
    Un piano di investimenti pubblici per esempio in Grecia, quantomeno nell’immediato, avrebbe senza ombra di dubbio aggravato l’esposizione debitoria estera in assenza di riallineamento valutario.
    Il che ovviamente può anche essere accettabile se la BCE “mangia” una parte del medesimo, ma va considerato anche questo, come nota sempre Bagnai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.