Autore: Redazione

1

Correva il 2013…

di ENRICO IAPOCE (RI Roma) “Destinazione Italia: 50 punti per attrarre investimenti Nella mattinata di giovedi 19 settembre 2013 il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente del Consiglio, Enrico Letta, e dei ministri degli Affari Esteri, Emma Bonino, e dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, ha approvato il piano ‘Destinazione Italia’, un progetto che punta ad attirare gli investimenti esteri e a favorire la competitività delle imprese italiane.” Per 20 anni gli imbecilli (o i...

0

Così è

di NINO DI CICCO (RI Roma) Se si accetta la libera circolazione dei capitali, si accettano contemporaneamente le delocalizzazioni, perché il capitale, per sua natura, si sposterà dove i profitti sono maggiori, cioè dove il “costo del lavoro” (gli stipendi) è più basso. QUINDI porre limiti alla circolazione dei capitali è l’unica possibilità per tutelare i lavoratori dal capitale. MA porre limiti alla circolazione dei capitali è vietato dai trattati europei. E i trattati europei...

0

Roma 2021

di GILBERTO TROMBETTA (RI Roma; candidato sindaco Roma 2021) Assunzioni, trasporti pubblici e sesterzi, il programma per la Capitale di Riconquistare l’Italia – Roma. E poi il punto sul Governo Draghi, i pericoli della digitalizzazione e della “rivoluzione verde”. Ringrazio Danny Sguera di Amica9 Tv per l’intervista e per lo spazio che mi ha concesso.

0

L’Europa non esiste

di MARCO TROMBINO (RI Genova) 1. L’Europa non è un’unità linguistica. Alcune lingue parlate nell’area geografica europea non sono nemmeno di origine indoeuropea: si pensi all’ungherese, al finlandese, all’estone che sono idiomi ugro-finnici e quindi di origine mongolica; si pensi al maltese che è semita; si pensi al basco che è anario. D’altra parte, le lingue indoeuropee non sono reciprocamente comprensibili, per cui il madrelingua tedesco non può sperare di capire il greco a meno...

1

La caccia alle streghe

di STEFANO ROSATI (RI Rieti) Il 70% degli italiani ha preso almeno una dose di vaccino. Il 70%, un’enormità di persone. Considerato quanto ha circolato il covid, una parte non piccola di quelli che hanno ricevuto il vaccino deve aver già avuto il covid, anche sintomatico. Di fronte a questi dati parlare di obbligo vaccinale o misure analoghe (green pass obbligatorio per indurre le persone a vaccinarsi etc. etc), dare la caccia ai non vaccinati...

0

Green

di NICOLA DI CESARE (RI Cagliari) Green è convertire le auto a combustione interna con un Kit che costa 2000 euro e non buttare in discarica 320 milioni di autoveicoli marcianti. Green è mettere un decoder da 10 euro su un televisore che gli consenta di ricevere il nuovo standard e non fare pagare i decoder 50 euro e costringere la gente a buttare 20 milioni di apparecchi in discarica. Green è fare una legge...

0

C’è chi scienza e chi no

di LORENZO D’ONOFRIO (RI Pescara) Lui si chiama Davide Visigalli, è un biologo, fa ricerca, è uno di quelli seri e umili, in grado di dire con grande onestà intellettuale quello che sa e quello che non sa e di ammettere, quelle poche volte che accade, di aver preso una strada sbagliata, per poter tornare indietro e ripartire dall’esperienza. Davide è anche un politico, ma di quelli veri, cioè uno preparato, coerente, che crede in...

0

Divide et impera

di ALESSANDRO APE (RI Reggio Calabria) Vogliono dividerci, vogliono creare la stessa contrapposizione creata negli USA: chi critica il BLM è razzista. Chi critica gli LGBT è omofobo. Questo lo fanno per distrarre l’opinione pubblica, convincerla che l’emergenza sia il razzismo e l’omofobia, che loro alimentano con queste polarizzazioni. Mentre la vera emergenza non è né l’omofobia né il razzismo, ma è il classismo del sistema. Siamo nel pieno di un attacco sempre più violento...

1

Comunali di Roma: riconquistiamola

di GILBERTO TROMBETTA (RI Roma) A “Il Vaso di Pandora” ho raccontato il nostro programma per le Comunali di Roma, spiegando cosa distingua le proposte di Riconquistare l’Italia – Roma da quelle degli altri candidati. L’unico voto utile è quello dato ai partiti che tutelano i vostri diritti. Roma è grande come le 9 città italiane più grandi messe insieme. È una delle città col più basso tasso di impiegati pubblici per abitante e nonostante...

1

Il ritorno dello Stato? Chi è causa del suo mal pianga se stesso

di SIMONE GARILLI (RI Mantova) Un collega mi segnalava un passaggio interessante da un articolo del sito Formiche.net (immagine sotto). Riguarda i microchip e i semiconduttori, ossia un bel pezzo di capacità industriale degli Stati Uniti di oggi e di domani. È un esempio tra i molti che si potrebbero fare ogni giorno, navigando distrattamente tra diversi siti di approfondimento economico, di come i Paesi sovrani se ne strafottano della presunta efficienza del mercato. Quando...

0

Un altro pianeta…

di CLAUDIO ORSINI (RI Pescara) Credo che questo scatto sia una “spiegazione” della situazione in cui viviamo da decenni ormai. Il concetto lo si capisce meglio e subito osservando le “persone” che ridono e riprendono il professore divertite. Si notano i due piani, i due pianeti, le due dimensioni (dategli il nome che vi pare) in cui vivono la “gente normale” e i “potenti”. Per “loro” noi siamo fenomeni da baraccone. Per “loro”, che detengono...

0

La voglia di pensare

di CLAUDIA VERGELLA (RI Roma) La libertà di pensiero, sancita nell’art 21 della Costituzione, tutela la libertà di manifestare il proprio pensiero. Il potere può limitare o impedire l’espressione del pensiero ma non il pensiero in sé. Nella realtà, però il potere, oltre a utilizzare forme di censura nelle manifestazioni del pensiero, ha indotto una pericolosa rinuncia collettiva a pensare. Si è partiti dall’esaltazione della competenza, iniziando subdolamente a contrapporla all’ignoranza della massa, fino ad...