Categoria: Rivista

0

Oggi perdiamo Alitalia. Un giorno capiremo

di RICCARDO BENISIO (RI Roma) Un altro pezzo d’Italia, dell’Italia che fu, dell’Italia grazie alla quale ancora (forse ormai poche) famiglie riescono ad arrivare a fine mese, dell’Italia dell’IRI, dell’Alitalia di Umberto Nordio, se ne va! Ci lascia. Finisce nel buco nero del libero mercato, delle norme UE, delle liberalizzazioni e delle deregolamentazioni. La globalizzazione accompagna alla porta senza molte cerimonie migliaia di lavoratori che avevano fatto grande questa compagnia. La nostra generazione, fosse l’ultima...

1

La forza del collettivo è “pensare” al collettivo

di MAURO ESPOSITO (RI Torino) Ho appena sentito su Rai 1 un operaio del Porto di Trieste parlare, intervistato dalla giornalista di “Unomattina”, che tra l’altro è stata molto educata e lo ha lasciato esprimere bene, seppur per un breve tempo, non facendo domande provocatorie (non si può dire altrettanto degli interventi successivi in studio, senza contraddittorio, che demonizzano ovviamente le lotte operaie, come sempre…). Era un vaccinato doppia dose e nel pochissimo tempo ha...

1

Il primo fuoco di dignità

di STEFANO D’ANDREA (Presidente RI) “Le famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese”. I portuali di Trieste insegnano ai libertari no green pass qual è il primo problema che il green pass pone a chi ha uno stipendio già non dignitoso o appena dignitoso. Io, neosocialista no green pass, avevo segnalato che la più grave violazione della Costituzione fosse dovuta al carattere non gratuito del tampone, che discrimina i poveri e i quasi...

0

La violenza di Schrödinger

di GILBERTO TROMBETTA (RI Roma) La violenza va condannata. Bisogna però condannare tutte le forme di violenza. Se ci si limita a condannarla solo quando non è quella di Governo – anche quando lo è – allora abbiamo un problema. Perché non si può fare a meno di notare che mentre le forze dell’ordine erano intente a picchiare manifestanti pacifici e inermi, tra cui molte donne e anziani, le stesse permettevano ai militanti di Forza...

1

Finalmente la contraddizione trova una sintesi nella protesta degli studenti

di ANDREA D’AGOSTO (RI Bari) Onore agli studenti torinesi che manifestavano contro il GREEN PASS e hanno simbolicamente bruciato sia una gigantografia di Mario Draghi che una bandiera dell’Unione Europea, dimostrando quale sia la contraddizione che si nasconde dietro ogni provvedimento anti-democratico preso dai governi che si sono succeduti negli ultimi 30 anni. Un gesto simbolico che ha una valenza e una carica politica straordinarie e prova che in Italia una vera contrapposizione è possibile...

0

L’inflazione è un bene

di STEFANO D’ANDREA (Presidente RI) I modelli economici mainstream sono ridicoli perché si fondano sulla “figura” dell’”agente rappresentativo”, come se la società fosse composta da individui tutti uguali. Per l’agente rappresentativo dei modelli macroeconomici, studiati nei nostri dipartimenti di economia, l’inflazione è un male. Eppure la maggior parte delle persone, durante la vita, stipula contratti di mutuo, di locazione, di credito al consumo e di pagamento di forniture a 30-60-90 giorni, nonché rateizzazioni per il...

0

A cosa serve il Parlamento?

di DAVIDE VISIGALLI (RI Genova) “L’azione del governo non può seguire il calendario elettorale, ma quello del negoziato con la Commissione Ue per il Pnrr”. “Potevo fare di questa Aula sorda e grigia un bivacco di manipoli: potevo sprangare il Parlamento e costituire un Governo esclusivamente di fascisti. Potevo: ma non ho, almeno in questo primo tempo, voluto”. Due uomini diversi al comando, acclamati da tutti. Ma entrambi segnano la morte della democrazia parlamentare. Siamo...

0

Ravenna e Roma vi ringraziano

GRAZIE! Riconquistare l’Italia esprime un sentito ringraziamento a tutti i cittadini che ci hanno scelto, ai candidati e a tutti quelli che in queste ultime settimane si sono impegnati per darci una mano. Grazie alle testate che ci hanno contattato, intervistato, telefonato, sempre con estrema correttezza e imparzialità (salvo qualche caso che non merita menzione). Grazie a tutti i portatori di interesse che ci hanno coinvolto in confronti pubblici a cui abbiamo cercato sempre di...

3

Perché non mi recherò alle urne

di MATTEO COTUGNO (RI Reggio Calabria) Confesso di essere stato molto combattuto sul da farsi riguardo alle regionali in Calabria. Ho scartato da subito l’ipotesi del voto sulla base delle diverse conoscenze personali che figurano tra i candidati, nonostante il sincero affetto che mi lega a questi, perché per me la politica è una cosa seria, ed è molto difficile per me agire a dispetto delle mie idee. Conseguentemente, deciso nonostante tutto a votare, ho...

0

L’inizio di RI

di DAVIDE VISIGALLI (RI Genova) “Chi ha paura non sarà mai pronto.” Stefano Rosati candidato presidente del Lazio 2018 Discorso indimenticabile da politico vero e ancora molto attuale. Ci libereremo!

0

Non è tutto qui

di MARCO DI CROCE (RI Roma) Qualcuno crede veramente di vivere allo scopo di alzarsi la mattina, lavarsi, lavorare per mantenere la propria famiglia, guardare la tv la sera e andare a dormire? Forse qualcosa di più. Qualcuno crede veramente di vivere allo scopo di mangiare, riposare e trovare forme diverse di piacere e felicità? Forse qualcosa di più dignitoso. Qualcuno crede veramente di vivere allo scopo di osservare tramonti, di ascoltare musica, di riflettere,...