Giustizia interna, giustizia internazionale: le esigenze del "mai più"

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. stefano.dandrea ha detto:

    Cara Cinzia, questo articolo demistifica abbastanza la retorica dei diritti umani. Ma a mio avviso non del tutto. Credo che l'unica tesi accettabile sia quella di Danilo Zolo. I Tribunali internazionali esercitano e non possono che esercitare la giustizia dei vincitori; dunque una non giustizia. Sul punto il mio pensiero si trova espresso qua: http://www.appelloalpopolo.it/?p=351

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *