Autore: Domenico.Di.Russo

9

Gli insegnanti e il Partito Democratico

di DOMENICO DI RUSSO (ARS Abruzzo) Durante una prima analisi degli effetti della controriforma della “Buona scuola”, un pensiero mi ha attraversato la mente chiaro come il cristallo. Il presentimento, per non dire la consapevolezza, che la gran parte degli insegnanti, che nelle adesioni agli scioperi, nelle assemblee sindacali, nei collegi docenti, nelle riunioni improvvisate, nei corridoi delle scuole, sui social network e nei rapporti con le famiglie hanno mostrato almeno al 70% di non...

16

Controreplica ai linguisti della domenica intorno alla questione della lingua

  In osservanza al principio saussuriano per cui «il linguaggio è una cosa troppo importante perché se ne occupino solo i linguisti», che avevo già richiamato nell’articolo Priapo, la mimetica, i cosmetici e le pecore: ovvero, la questione della lingua (http://www.appelloalpopolo.it/?p=10455), rispondo alla replica di Luciano Del Vecchio (http://www.appelloalpopolo.it/?p=10554), il quale, non afferrando la sostanza delle mie argomentazioni e non assumendo nemmeno uno dei dati emersi dalle analisi scientifiche e dalle ipotesi di studio fin...

14

Priapo, la mimetica, i cosmetici e le pecore: ovvero, la questione della lingua

  A poco più di tre settimane dall’articolo di Luciano Del Vecchio, La lingua mimetica e cosmetica (http://www.appelloalpopolo.it/?p=10267), rispondo alla sua tesi di fondo e ai problemi sollevati nei commenti all’articolo: tesi e commenti che possiamo ascrivere più in generale alla secolare «questione della lingua». Nel farlo, saluto con sincero piacere l’acceso interesse che il dibattito sembra aver suscitato, soprattutto perché, come amava ricordare Ferdinand de Saussure, «il linguaggio è una cosa troppo importante perché...

14

Smascherare i «partiti sedicenti democratici»: la lezione di Gramsci nella tattica del Fronte Unico

Nell’intervento del 19 settembre scorso (http://www.riconquistarelasovranita.it/teoria/in-risposta-allintervento-di-moreno-pasquinelli-sovranismi-di-sinistra-di-destra-e-di-centro) in risposta alle critiche avanzate da Moreno Pasquinelli e dal Movimento Popolare di Liberazione alla linea politica dell’ARS (http://sollevazione.blogspot.it/2013/09/sovranismi-di-sinistra-di-destra-e-di.html) sostenevo che l’unica tattica veramente efficace contro il nostro comune nemico di classe, vale a dire il «Blocco Sociale Finanziario» diretto dal «Partito della Finanza» e plasmato dai dogmi del paradigma neoliberista a vocazione globalista ed eurista, fosse e sia, in adesione al principio di realtà e a quello della...

6

Il carattere inedito dell’astensione alle ultime elezioni politiche

Pensando a quale fosse il modo migliore per inaugurare questa rubrica che ospiterà i miei interventi su Appello al Popolo e al contributo teorico che questi intendono apportare alla causa comune dell’ARS, mi è sembrato saggio cominciare dall’analisi dei rapporti di forza attuali. Per farlo, dobbiamo fare un piccolo passo indietro e tornare all’indomani degli scrutinii delle ultime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013. I dati definitivi del Ministero dell’Interno (http://elezionistorico.interno.it/index.php) rilevano che...