A mo' di letterina a Di Battista

Potrebbero interessarti anche...

7 Risposte

  1. Frank ha detto:

    Attendo con moltissima ansia quasi non respiro bene per vedere cosa farete voi!!!!Sono proprio ansiolitico ammesso naturalmente che riusciate a conquistare il posto di enorme prestigio che voi ritenete sicuramente senza ombra di dubbio di riuscire a conseguire!!!Caro D’andrea tu cerchi solo e soltanto visibilità in nome degli antichi valori di cui tanto ti riempi la bocca rappresenti la vewcchia partitocrazia e il vecchio modo di fare vedremo dove arriverai , io mi sono segnato tutte le verità che hai professato e non esiterò nemmeno un momento a sbattertele in faccia con grandissima ed energica determinazione anche se credo francamente che il tuo sarà un monologo eterno perchè mai riuscirai a varcare la soglia dei “palazzi”
    Auguri fenomeno.

    • tonino ha detto:

      Se fossi D’andrea avrei un po paura di un profilo in grado di scrivere un commento come quello sopra. Emerge un sentore da psicopatico. Scusate questo commento fuori contesto.

  2. stefano.dandrea ha detto:

    Ti conviene attendere senza ansia. Il nostro progetto prevede di radunare circa 800-1000 persone, comunque avendo raggiunto oltre 1000 associati, nell’assemblea nazionale di giugno 2016. A quel punto, se riusciremo, l’associazione avrà raggiunto il suo scopo sociale di dar vita ad una forza politica, che dovrà crescere per altri quattro anni. Il M5S ha impiegato 8 anni (i primi meet up furono creati nel 2005), la lega addirittura 11 anni.
    Nel frattempo, nel giugno 2017, speriamo che altre forze sovraniste si saranno organizzate per cercare di fare qualche cosa. Noi metteremo a disposizione di una alleanza ciò che fino ad allora avremo costruito.

    La democrazia è “partitocrazia”. Non può esserci democrazia senza partiti. In Italia sono 22 anni che mancano i partiti e nei 5-10 anni precedenti i partiti erano già decadenti.

    Senza ansia frustrato.

  3. Dario ha detto:

    Da minoranza quale ora è il M5s a parte la continua denuncia di tutto ciò che è illegale e che regolarmente avviene in parlamento cosa potrebbero fare?

  4. stefano.dandrea ha detto:

    Potrebbero evitare di fare marketing politico;
    potrebbero prendere atto che votare alle parlamentarie qualcuno perché ha un certo curriculum vitae è da PURI DEFICIENTI e mai nessuna liberazione è venuta dall’azione di deficienti;
    potrebbero prendere atto che loro hanno perso, per una ragione o per un’altra, 10 volte piu’ deputati e senatori che DC, PCI e PSI in quaranta anni; con la conseguenza che il loro sistema di selezione della classe dirigente è ridicolo e che dentro la base del m5s si annida un opportunismo stratosfericvo (testimoniato dai 5000 candidati su 35000 votanti alle parlamentarie europee);
    potrebbero lavorarsi ai fianchi alcuni deputati dei loro collegi, per convincerli a sostenere emendamenti che hanno impatto locale ma che racchiudano problemi nazionali;
    potrebbero scegliere i giudici costituzionali non subendo circonvenzione di incapaci da parte di Renzi, finendo per appoggiare una studiosa e teorica dell’inesistente “diritto sociale europeo”;
    potevano far finta di dire di si a Bersani, perché tanto sarebbe finita ugualmente come è finita;
    potrebbero evitare di promuovere i “matrimoni tra specie diverse” (Sibilia);
    potrebbero andare alla ricerca di vere liste civiche locali con le quali allearsi, cercando il meglio che c’è attorno a loro;
    potrebbero candidare presidenti di regione che abbiano spessore e qualità;
    potrebbero proporre un disegno di legge importante, dopo aver a lungo lavorato i soliti colleghi dei loro collegi, in modo da ottenere una discussione importante all’anno (poi magari il disegno di legge non è approvato);
    e poi potrebbero dire cose importanti come quelle che scriviamo noi, anziché parlare continuamente di stupidaggini.

  5. Maxxbacchi ha detto:

    Sai caro Stefano qual’è il vero problema?
    E’ che il meglio da cercare attorno a loro (al M5S) proprio nn c’è.

    E mi dispiace dirtelo ma ho paura che nn lo sarete nemmeno voi 1000 nuove camice rosse.

    Un abbraccio

  6. stefano.dandrea ha detto:

    Caro Max,
    noi andremo avanti imperterriti e prima o poi arriveremo. Che oggi non ci sia di meglio convengo. Ma che ci si debba accontentare di votare un preteso meno peggio (e se non sono meno peggio a causa dei difetti specifici?), anziché militare con mille nuovi garibaldini, dando il proprio, per quanto piccolo, contributo, lo nego risolutamente.
    Ricambio l’abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *