Categoria: Rassegna Stampa

0

La giustizia non è uguale per tutti

di ILSIMPLICISSIMUS (Anna Lombroso) C’è stato un tempo cui oggi guardiamo come a una età di Pericle nel quale in molti illuminati pensarono che la democrazia conquistata con il riscatto di un popolo dovesse essere sottoposta a una continua e pervicace manutenzione, perché non era bastata una lotta di liberazione dallo “straniero” per stabilire e consolidare condizioni di uguaglianze, giustizia e libertà. E che la Costituzione non doveva restare una pagina di straordinario valore morale...

0

La scuola italiana sta crollando

di L’INTELLETTUALE DISSIDENTE (Alessandra Vio) La scuola italiana, nel corso degli anni, è stata messa a dura prova da riforme scellerate, un’edilizia fatiscente e un costante calo d’investimenti in quello che dovrebbe essere uno dei settori di punta di ogni società civile che si rispetti. Riusciremo a evitare che crolli del tutto? Che la scuola italiana sia gravemente malata non è una novità. La demolizione della sua anima ha preso avvio dagli ideali anti-meritocratici sessantottini...

0

Heiner Flassbeck – Il paziente italiano in terapia intensiva?

di VOCI DALLA GERMANIA “L’output gap e il prodotto potenziale…e mi dispiace, sono solo una stupidaggine, una specie di economia da scuola materna che non migliora anche se si fa accompagnare da un grande frastuono e se si dà un rivestimento scientifico con degli enormi calcoli matematici”, scrive il grande economista tedesco Heiner Flassbeck in riferimento allo scontro in corso fra governo italiano e commissione europea. Per Flassbeck i dogmi europei dell’output-gap e del prodotto potenziale sono pura...

0

Sondaggi politici Noto: scandalo Csm, cala la fiducia degli italiani nella magistratura

di TERMOMETRO POLITICO (Andrea Turco) Fare presto e fare bene. Lo scandalo Csm che ha sconquassato la magistratura obbliga ad un repentino cambio di rotta e di regole. Il primo lo gestirà personalmente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che presiederà un plenum straordinario per il 21 giugno convocato dal vicepresidente del Csm David Ermini. Il secondo lo imbastirà il Guardasigilli Alfonso Bonadefe che proporrà una riforma della giustizia che prevede l’elezione tramite sorteggio del Csm e...

sinistrainrete.info 0

La Teoria Monetaria Moderna: un’illusione che abbaglia

di SINISTRA IN RETE (Antonio Pagliarone1)   La pubblicazione di una serie di testi critici sulla MMT (Modern Monetary Theory), prodotti da Michael Roberts e apparsi nel suo blog, è risultata necessaria in quanto possiamo osservare che negli ultimi anni, come reazione ad una “austerity” prolungata, sono sempre di più coloro che fanno affidamento su politiche economiche definite rozzamente come “sovraniste”. Ma tale “teoria” mescolata ad un keynesismo rinnovato, ha preso piede anche negli ambienti...

0

Non poteva non sapere

di ARIANNA EDITRICE (Gabriela Carlucci)     Bene, penso che tutti più o meno ricordino il teorema “non poteva non sapere”, inventato dalla magistratura ai tempi di tangentopoli. Un teorema che, visto che è privo di dimostrazione, appare più che altro un assioma, cosa che, però, non ha impedito che venisse variamente ed ampiamente utilizzato. In base a tale teorema, il segretario di un partito politico, il dirigente di un’azienda, ove dei loro sottoposti avessero...

0

Realfonzo a FuoriTG: l’irrazionalità dei vincoli europei [video]

di ECONOMIA E POLITICA (Riccardo Realfonzo) Guarda il video tornando all’articolo  Riccardo Realfonzo (professore ordinario di economia politica nell’Università del Sannio) negli studi di Rai 3 al programma Fuori Tg decodifica per il grande pubblico i complessi meccanismi che spingono ogni volta la Commissione europea a chiedere al nostro Paese misure di austerità e di deregolamentazione del mercato del lavoro. Come spiega il direttore di economiaepolitica.it – commentando le eccellenti schede tecniche predisposte con la collaborazione...

0

La riforma scolastica necessaria per creare menti critiche

di MARX XXI  [Estratto da A. Pascale (a cura di), Il totalitarismo liberale. Le tecniche imperialiste per l’egemonia culturale, La Città del Sole, Napoli 2019, cap. 6.5, pp. 124-125] Nel tracciare alcune considerazioni su questo tema si può rimarcare che nella società occidentale odierna la prima necessità, per garantire un progresso umanista, sia quella di ridare centralità alle materie umanistiche e non soltanto a quelle tecniche. In una società borghese i progetti di alternanza scuola-lavoro, come...

0

Immunità di legge (seconda edizione)

di IL PEDANTE Martedì 18 giugno esce in libreria la seconda edizione di Immunità di legge – I vaccini obbligatori tra scienza al governo e governo della scienza. Il libro è ripubblicato da Arianna Editrice (Gruppo Macro) in una versione aggiornata e ampliata per tenere il passo con gli sviluppi dell’obbligo di vaccinazione in Italia, che, «col vero motivo che lo ha determinato (non certo il morbillo), è la madre di tutte le nefandezze etiche e politiche. Più...

0

Gran Bretagna, il tasso di disoccupazione scende al 3,8%

di MILANOFINANZA.IT Nei tre mesi che si sono conclusi lo scorso marzo il numero dei disoccupati in Gran Bretagna è diminuito di 65mila unità Nei tre mesi che si sono conclusi lo scorso marzo il numero dei disoccupati in Gran Bretagna è diminuito di 65mila unità. Lo rende noto l’ufficio nazionale di statistica inglese secondo cui, nello stesso periodo, il tasso di disoccupazione si è attestato al 3,8%, dal 3,9% segnato ad aprile. Si tratta...

0

Finiper licenzia 170 facchini: a Soresina cariche e manganellate della polizia sui lavoratori

di MILANO.FANPAGE.IT (Francesco Loiacono) Cariche, lacrimogeni e manganellate delle forze dell’ordine in assetto antisommossa su un gruppo di lavoratori che protestava davanti alla sede del magazzino Finiper di Soresina, in provincia di Cremona. Si tratta di 170 facchini che l’azienda della grande distribuzione intende licenziare. I lavoratori hanno organizzato dei picchetti per bloccare le merci in uscita, ma sono stati rimossi con la forza dalla polizia. Tre alla fine, i feriti tra i manifestanti.  ...

0

Il viaggio americano di Salvini per superare lo stallo in Italia. La versione di Ocone

di FORMICHE (Corrado Ocone) Malgrado il leader della Lega debba fare i conti con un alleato interno ingombrante, il maggior pericolo per il governo italiano al momento è l’Unione europea. Su questo, la visione di Salvini si sposa con quella di Trump e potrebbe essere un punto di svolta La condizione di Matteo Salvini è a dir poco paradossale: è il leader politico più importante d’Italia, ma è costretto a governare, fra l’altro da posizioni di...