Profughi ed immigrati, ulteriori strumenti del progetto neoliberista

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. ndr60 ha detto:

    Oltre alla deflazione salariale, l’arrivo in massa di profughi/migranti in Europa ha un altro vantaggio, dal punto di vista di Lorsignori: innescare una guerra tra poveri per le risorse (sempre più scarse) destinate al welfare, ed impedire che i poveri si coalizzino per combattere il nemico comune. “Dividi et impera” è vivo e lotta insieme a noi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.