Perché lo facciamo

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. bertoldo ha detto:

    Articolo perfetto ed estremamente chiaro.
    Le spese per la scuola, perla sanita’, per la difesa, per la polizia non devono essere fatteper il conseguimento di un utile o pareggio monetario, ma sono un investimento per il benessere sociale, come pure quelle per la Giustizia.
    Lo Stato deve poter stampare moneta, i politici devono decidere il modo migliore per spenderla, i tecnici di Bankitalia devono regolarne i flussi per evitare problemi di circolazione.
    Lo Stato, mediante la tassazione o prestiti sul mercato puo’ ridurre la quantita’ di moneta in circolazione per i fini piu’ opportuni.
    Purtroppo a raccontare certe semplici verita’ E’ RISCHIOSO !

  2. federico ha detto:

    Complimenti, poche parole, concetti espressi in modo semplice che permettono anche a chi non si è mai interessato di tali argomenti di comprendere cosa ci accade intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.