Dietro lo spauracchio del “fascismo” il timore dello Stato

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Vittorio ha detto:

    Se “le leve del potere sono ormai altrove”, il buon Feltri dovrebbe anche spiegarci se siamo ancora in democrazia e a cosa serva votare. Trovo surreale che, nelle varie comparsate televisive del nostro bocconiano di ferro, nessun interlocutore abbia il coraggio di rivolgergli queste due domandine semplici semplici. Sembra che ormai tutti i commentatori diano per scontato che a comandare debbano essere i mercati e le multinazionali. Abbiano almeno la coerenza di ammettere che votare per il Macron pentastellato, per il fenomeno di Rignano, per il pregiudicato di Arcore (che poi governerà con il fenomeno) o per Salvini, lo Tsipras di destra, è esattamente la stessa cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.