Nichi Vendola e i "paesi civili"

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Andrea.Mensa ha detto:

    se questo fa parte delle "nuove promesse" della politica, devo riconoscere che è un'ulteriore riprova che al peggio non c'è limite.

  2. Eugenio Orso ha detto:

    Vendola, pur di non occuparsi delle questioni sociali che squasseranno violentemente questo paese e non volendo disturbare i veri "manovratori", si occupa dei diritti delle minoranze, lui stesso dichiarando di appartenere a d almeno due minoranze: quella cattolica e quella gay.
    Se non si vuole lottare per i diritti della grande maggioranza della popolazione, maschile e femminile, meglio puntare sulle minoranze … sui "diritti umani" e su di un'etica individualistica e pelosa
    Niente di strano, quindi, che si occupi in modo generico  – e approssimativo? – anche della condizione della donna nella società italiana, anche se le donne non sono certo minoranza numerica.
    Ciò non toglie che la condizione femminile in questa Italia non è fra le più rosee, e che il berlusconismo, fra i tanti danni che a comportato a livello individuale ed a livello collettivo, ha contribuito al suo peggioramento.
    Saluti irriducibilmente anticapitalistici
     
    Eugenio Orso
    http://pauperclass.myblog.it/
     

  3. Claudio Martini ha detto:

    L'art. 38 della Corte Internazionale di Giustizia fra le fonti del diritto internazionale "i principi generali di diritto riconosciuti dalle nazioni civili". Sarebbe lunga la storia…

  4. Tonguessy ha detto:

    Vendola ha contrabbandato l'autodeterminazione dei popoli in cambio di un'esposizione massmediatica. E l'internazionalismo in cambio di una foto di gruppo nel salotto buono.
    Paesi civili da una parte e barbari dall'altra. Le elites difendono con questa etica il loro imperialismo. No al burqa, sì alla lap dance. No alle vetrine grigie dell'ex Urss, sì alle scintillanti boutique occidentali. No ai musicisti, sì alla techno, in un crescendo delirante di onnipotenza etnocentrista. Anche i vegani avanzano supremazie etiche.
    Ricordate il Marchese del Grillo?

Rispondi a Tonguessy Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.