Bollettino della resistenza libica: 20/21.09.2011

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. flavio ha detto:

     
    http://gilguysparks.wordpress.com/ (italiano


    http://www.mathaba.net/  (inglès),         
    http://leonorenlibia.blogspot.com/ (español),
       
     http://allainjules.com/  (francés), 
     
    Agenzia di notizie della Resistenza  (spagnolo):
    http://resistencialibia.info/


  2. stefano.dandrea ha detto:

    Grazie. Conoscevo alcuni siti; altri no. Ci stiamo organizzando per riassunti in italiano settimanali

  3. mario ha detto:

    se a qualcuno dovesse interessare vi do il sito della radio della resistenza verde
    http://libyaone.com
    Cè una bella chat (anche se scrivono quasi tutti in arabo, é ovvio).
    finora sono l' unico italiano. facciamogli vedere che anche in italia non ci sono solo assassini della NATO.

  4. stefano.dandrea ha detto:

    Mario,

    ti ringrazio. Avverto ciò che è successo in Libia come un lutto e per il momento preferisco essere triste, anziché andare a verificare la situazione in queste prime battute della guerriglia.

    Comunque andrò a vedere. Le cose comunque possono stare in due modi. O la guerriglia in caso di invasione era stata preparata ed esistono armi e ed esplosivi nascosti in depositi, e allora entro un anno la guerriglia sarà potente. O la guerriglia non era stata preparata e adesso si battono eroi romantici. In questa seconda ipotesi, se i partigiani troveranno finanziatori e modo di acquistare armi, la guerriglia impiegherà qualche anno (direi tre o quattro) prima di essere pronta. Mi auguro che la guerriglia fosse stata già organizzata. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.