Concerti

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. stefano.dandrea ha detto:

    Le varie bolle, che non c'erano fino agli anni ottanta stanno dimostrando "i fallimenti del mercato". Nostro compito è dimostrare che il mercato fallisce sempre, per definizione. Serve dirigismo e programmazione, all'interno dei quali legittimamente deve operare il mercato.

  2. Tonguessy ha detto:

    Nella mia idea di Stato esiste spazio (quindi soldi) per l'umanesimo e l'arte, che sono indice di salute della società. Uno Stato che premia il saccheggio sociale come quello attualmente in corso per finanziare banche e speculatori finanziari sottraendo sempre più risorse non solo al welfare ma anche ad arte ed umanesimo non si merita alcuna pietà. Spero solo che tutto questo finisca presto.

    A titolo di esempio, su come neanche l'umanità trovi rispetto davanti al dio denaro (anche su questioni artistiche o presunte tali):

    Blitz della Siae alla festa multati i bimbi di Cernobyl
    La Siae ha fatto una multa di 205 euro a 14 bambini di Chernobyl per violazione del diritto d´autore.

     

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/blitz-della-siae-alla-festa-multati-i-bimbi-di-cernobyl/1374048

    Lo Stato che ha permesso questo è lo stesso che ha organizzato Bolzaneto e la Diaz, e, ripeto, non si merita alcuna pietà.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.