Antifascismo, “rossobrunismo”, “destra” e “sinistra”. Note per una discussione

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. franz ha detto:

    Parlare  come se si fosse altro da sé.
    I dossieraggi,il blogroll,la casa editrice Arianna,etc.etc.,e non dico altro che ci si capisce benissimo.Non è di questo che voglio parlare.
    Nei prossimi anni le contingenze porteranno ad una enorme massa di movimenti,massa che può diventare critica.
    Saremo ancora così educati da esportare la netiquette nel mondo reale quando le spinte della controparte,con i suoi luridi e mai abiurati maneggi,tenteranno l'eterodirezione  delle forze determinatesi al confronto diretto?
    Le pagliuzze non diventeranno travi?
    E' proprio su di voi che vi chiamate fuori dal rossobrunismo che cadrà la responsabilità di questa eventualità,non tanto  per l'orizzonte concettuale che esprimete,quanto per il reale livello di permeabilità che manifesterete alle strumentalizzazioni.
    Quegli altri,che si ritengono depositari della verità storica,non hanno bisogno di strumentalizzarli,fanno tutto da soli se tampoco li conosci.
    Ho visto tanta vigliacca torbidezza scavarci il terreno di sotto ai piedi,negli anni,che mi fanno preferire di consigliare a tutti una via gandhiana, una activitas arendtiana.
    Un percorso anche interno alle istituzioni,con l'obiettivo di una riforma radicale piuttosto che la triste "leninista"  (fondamentalmente antistorica:ora il nemico non è l'ottusa aristocrazia dei boiardi zaristi,ma gente che ci ha studiato come entomologi) contesa per l'egemonia,già all'opera per un nonnulla e causa di una catastrofica sconfitta  storica, per quanto sommersa, della quale stiamo pagando le conseguenze: non assolvo nessuno per questo.
    Mai come in questo momento e di più in quelli a venire,perché se ce la perdiamo stavolta non ci riprendiamo più:calma e gesso.
    («Se non riuscisse,se non riuscisse!Per questo egli lo lega con rametti di gelso»..dall'IChing)
    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.