Il nuovo Statuto del FSI-Riconquistare l’Italia e lo scopo di fase (per il Congresso del 27 e 28 marzo 2021)

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. Luigi ha detto:

    Siete sicuri che il termine “antieuropeista” sia corretto nel qualificare l’avversione all’Unione Europea e la volontà di portare l’Italia al recesso da essa, e l’unione a sua volta alla dissoluzione?
    Perché una delle accuse subite dai sovranisti è proprio quella di essere contrari per principio alla solidarietà e collaborazione tra i popoli, e a qualsiasi forma di unione (con l’iniziale minuscola) di quelli europei. Insomma, la critica è quella per cui il sovranismo non favorirebbe l’agire in direzione di una più efficace fratellanza fra i popoli, in particolare appunto europei.
    Da questo punto di vista il sovranismo è definito “antieuropeista” dai suoi stessi avversari, che lo ritengono contrario a qualsiasi forma di esistenza di un’Europa politico-istituzionale. Contrario dunque all’Europa come ideale politico caratterizzato da rapporti più stretti dei Paesi europei fra loro rispetto a quelli che hanno col resto del mondo, rapporti più stretti giustificati dalle affinità culturali, dalla frequentazione storica e dalla prossimità territoriale.
    I sovranisti invece non sono necessariamente “antieuropeisti” in questo senso, sono invece di per sé “antiunionisti”, cioè contrari all’Unione (Europea, con le iniziali maiuscole), cioè a quella specifica forma di unione e collaborazione tra Paesi europei che è stata sistematizzata e “rifondata” a Maastricht. E sono contrari ovviamente a qualsiasi forma di unione che sia simile a questa, cioè che sottragga l’esercizio di attributi della sovranità alla dimensione democratica, o che per assurdo strutturi un sistema di esercizio delle prerogative sovrane differenziato in base a diverse istanze, anche democratiche, ma in modo tale che queste si annullino a vicenda (è un’ipotesi per assurdo ma teoricamente possibile).
    Vi invito perciò a riflettere sull’opportunità, anche dal punto di vista dei possibili riflessi nella polemica ideologico-propagandistica, del termine “antieuropeista”

  2. Maurizio Biagiarelli ha detto:

    Mi riprometto di leggere con attenzione. Il punto che più mi interessava, però, l’ho subito trovato, ed era la questione nome del partito.
    “Riconquistare l’Italia” mi pare ottimo.

  1. 8 Marzo 2021

    […] della pandemia di covid 19.Intanto il 27 e 28 marzo seguite il nostro congresso in streaming.Qui il nuovo Statuto del FSI-Riconquistare l’Italia e lo scopo di fase (per il Congresso del 27 e 28 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.