Intelligenti rappresentati come stupidi, stupiditi e spacciatori di stupidità

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Tonguessy ha detto:

    Quoto assolutamente. In effetti è stato il punto del Manifesto che mi aveva maggiormente colpito.

    Il vero problema è che la lobby dei media è potentissima, e tentare di limitare questo immenso potere è opera titanica. Come si potrebbe sottrarre Mediaset a Berlusconi, giusto per stare in ambito nazionale? Di Stefano non è manco riuscito a far rispettare l'ordinanza della Corte Costituzionale di consegnare le frequenze di Rete4 a Europa7.

    Sì, l'informazione è drogata e sto convincendomi che anche i siti di controinformazione in realtà stiano (magari inconsciamente) concorrendo a questo fine. Troppa dietrologia, troppe parole d'ordine e troppo complottismo spiccio: così facendo si perdono di vista anche certi valori, calpestati dalla marea di superteorie e megaipotesi.

    Insomma: come iniziare l'opera di disintossicazione?

  2. lucianofuschini ha detto:

    Credo che Gheddafi sia pazzo: basta osservarne l'espressione e lo sguardo, basta ascoltare il tono della sua voce. Pazzo ma non stupido, né stupidi sono coloro che lo consigliano, figli o ministri che siano. Concordo con quanto sostiene Stefano. Aggiungo che purtroppo l'istupidimento generale non è indotto solo dalle trasmissioni e dagli articoli di contenuto direttamente politico. Le trasmissioni di varietà e di intrattenimento sono ancora più deleterie perché fanno passare una certa concezione del mondo senza che lo spettatore sia avvertito che si tratta di una manipolazione ideologica. Stando così le cose, il compito che attende i non intruppati è gigantesco.  Se Uniti e Diversi riuscisse a diventare una forza  presente capillarmente sul territorio, un obiettivo primario sarebbe l'organizzazione di corsi "per un'igiene mentale", rivolti a spiegare i meccanismi di lavaggio del cervello che si annidano nella comunicazione mediatica.

  3. Claudio Martini ha detto:

    D'accordo con l'articoloe  i commenti. Personalmente sto un po' perdendo le speranze di curara il mio prossimo. Ciò non è positivo, perché mi rende altezzoso, e quindi incapace di comunicare alcunché. Ma poco possiamo senza aver acquisito il controllo di almeno UN canale di informazione, sennò è come fare la guerra armati di fionde. Io voglio i cannoni.

  1. 29 Luglio 2011

    […] della Repubblica di Weimar Piovono Rane: Ilpiano E Umore Maligno: Gheddaun Stefano D’Andrea: Intelligenti rappresentati comestupidi… Cori in Tempesta: Chifinanzia il terrore? Piergiorgio Odifreddi: Baciamaniqua, baciamani la’ Tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.