Se cade il muro dell'euro

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. flavio ha detto:

    L'Europa passata rapidamente da 10 a 27, sotto la spinta del tronfalismo liberista degli anni '80, è una creatura senza capo nè coda. Meglio: è un abortito abbaglio della elite finanziaria che si è cullata nell'illusione di governare con 5 "macro-indicatori economci".5 dogmi assolutisti, con cui credevano di eliminare la geopolitica, una politica estera omogenea e coerente, con un esercito autonomo e indipendente, sottratto al controllo dei rivali d'Oltreatlantico.
    L'UE è un mostro contraddittorio: liberismo assoluto in tutto, meno nel settore agricolo che è ultrapianficato, centralizzato, quasi allo stile sovietico. Ora si mporta il grano da altre latitudini, ed anche altre determinanti fattori dell'alimentazone continentale. ç
    Questi tecnocrati della CE e della BCE sono assolutamente impreparati ad affrontare questo nuovo corso della de-strutturazione progressiva del globalismo, perchè sono stati educati  e si sono formati all'interno di Goldamn Sachs. Hanno messo le mani su troppo potere, e non voglono mollarlo, ma per i popoli è una disgrazia assoluta che  bancheri dirigano tutto. Al potere economico e finanziario devono essere impedita l'appropriazione indebita del potere politico.  Impedire ad ogni costo una nuoa "ricapitalzzazione" del sistema bancario: meglio comprarle le banche, nazionalizzarle quelle salvabili, e dare sostegno diretto alla domanda-consumo e ai produttori nazional.
     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.