Ci stanno strozzando

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Eugenio Orso ha detto:

    Sembra che fonti del FMI hanno chiarito che la notizia dell'apertura di una linea di credito per "salvare" l'Italia è infondata e che il famigerato prestito di 600 miliardi – in qualche modo a strozzo, anche se non per quanto riguarda il tasso, ma finalizzato alla compra dell'Italia, non ci sarà proprio.
    Risulta anche a voi?
    Eugenio Orso

  2. silvia ha detto:

    hanno detto così oggi in TV….ore 16.30 ma tu ci credi?
    Oggi una cosa domani chissà.
    I grossi speculatori finanziari e le banche private sanno che noi poveri umani almeno qualcosa lo abbiamo capito e lo stiamo svelando…nell'era della rete almeno non siamo più cosi manipolabili e divisi…e sprovveduti ma riusciamo a comunicare.
    ho comunque l'impressione che abbiano adottato una precisa strategia….. ci stiano arrivando con rassicurazioni e depistaggi  es.ci indirizzano e ci concentrano sulla lotta contro le modifiche sul sistema pensionistico, lotta che richiede ingenti forze ….per poi far scivolare la notizia di eventuale prestito senza dagli rilevanza…poi appena vedono che qualcosa nella strategia non funziona, prontissimi danno notizia: Monti dice no al prestito! un passo indietro. Celando il tutto dietro linguaggi nebulosi e criptici……siccome di guerra si parla, e guerra è…. con strategie d'assalto e arretramento, accerchiamento ecc
    silvia

  3. silvia ha detto:

    Insomma io voglio dire:
    Tutti o almeno una parte degli italiani e non solo,  sta dicendo di non voler più l'euro Ma stanno cercando in tutti i modi di presentarci una situazione pari a se stessimo per subire una invasione extraterrestre, se tornassimo indietro! Ma io dico ci sarà ben un motivo perchè stiano cercando di farci desistere! Ma quando milioni di persone chiedono di tornare indietro vi rendete conto che non viene ascoltata?
    Siamo in una situazione tale che non contiamo niente! Non ci informano, non ci ascoltano, non ci aiutano, ma anzi ci manipolano, ci disinformano e ci vessano nel modo più violento possibile…con la strategia della paura. E la cosa piu evidente di tutto ciò è come vengono date le notizie in tv. Per chi non è aiutato ad interpretare i reali contenuti di questi messaggi, le modalità apocalittiche con cui vengono annunciate le notizie non fanno altro che incrementare questo senso di disorientamento e di incapacità di reazione.
    Il caro sig. Monti non fa altro che ripetere e ripetere e ripetere, fino al crederci, che dobbiamo fare sacrifici e che la situazione è gravissima e che si ritisolve solo con dei tagli…tagli..tagli…Altra soluzione non c'è? Ma siamo matti? Come è possibile che esista un unica soluzione e guarda caso quella che fa più comodo alle banche?
    Ma grave cosà? come mai fino all'anno scorso il tasso di interesse era appena sopra 1%?
    Ce lo spieghi sig. Monti! invece di dire che dobbiamo ringraziare questi sig.ri che hanno accettato di far parte del suo governo, quando potevano rimanere al loro posti di maggior prestigio e guadagno…gli dica da parte mia: allora perchè non ci sono rimasti ai loro posti?
    silvia

Rispondi a Eugenio Orso Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.