Tripoli, bel suol d'amore (di ritorno dalla Libia)

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. Andrea.Mensa ha detto:

    ormai diventa sempre più chiaro a me, e spero a molti altri, come il "sistema" di sfruttamento statunitense sul mondo intero stia collassando per autoimplosione.

    il "sistema" internazionale basato sulle multinazionali, sulla finanza farlocca, sul dollaro, mostra ogni giorno di più i suoi limiti e il suo declino.

    e allora cerca di accaparrarsi ancora qualche briciola di potere, con le armi, con la menzogna, con i media falsi e bugiardi.

    non occore andare a Tripoli per capire che ci stanno mentendo, che questi governanti venduti al sionismo, non hanno nemmeno più la faccia di mostrarsi in pubblico, mentre pronunciano i loro sproloqui.

    lo fanno solo più via TV. la Logica sta morendo, come dal Marcantonio del "Giulio Cesare", ma se la lasciamo morire, se ci accontentiamo delle menzogne assurde che ci raccontano, ogni convivenza civile morirà, e l'unica parola che varrà sarà quella delle armi.

    ribelliamoci, finchè siamo ancora in tempo (forse) perchè tra poco non ne avremo più la forza.

  1. 23 Aprile 2011

    […] qui per leggerne di più: Tripoli, bel suol d'amore (di ritorno dalla Libia … Share var addthis_config = {"data_track_clickback":true}; Categoria: […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.