Bestie feroci o Angeli adorati da Dio?

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna risposta

  1. GreenSoviet ha detto:

    Addio Muammar, cade un Uomo ma non il suo vessillo

  2. buzz ha detto:

    La guerra fatta con i droni, controllando joystick da migliaia di km di distanza non induce al rispetto. Un lavoro da macellai non porta il rispetto per le bestie che ammazzi. Tuttalpiù se esse si ribellano, puoi definirle feroci, appunto.

  3. alex1a ha detto:

    Ammiraglio si vergogni! Una volta almeno si riconosceva ai nemici caduti eroicamente "l'onore delle armi". Cosi' e' stato per i soldati italiani in Etiopia, sconfitti dal ben piu' potente esercito inglese. Lei invece non riconosce a quei soldati che coraggiosamente subiscono attacchi da aria, mare e terra nemmeno la dignita' di uomini. Si "sorprende" della loro resistenza e del loro coraggio, ma poi lo attribuisce ad un loro istinto bestiale. Gli eroi sono quelli che difendono la loro terra e resistono per mesi ad aggressori esterni, che molto meno eroicamente di loro, li attaccano da lontano con i missili e droni, prendono di mira gli ospedali, gli acquedotti, i depositi alimentari, le colonne di profughi. Le bestie sono quelli che attaccano gli immigrati neri disarmati, che squartano i coscritti libici ed appendono i loro corpi dai cavalcavia. Che entrano nei villaggi solo dopo che sono stati rasi al suolo dall'aviazione di potenze straniere piu' potenti al mondo di cui invocano l'intervento, che bruciano le case rimaste in piedi.Soprattutto spero che i suoi soldati si accorgano che le bestie sono chi disprezza il valore e la dignita' di altri uomini, fosse anche che si trovino a combattere per necessita' dall'altra parte della barricata, per difendere la loro storia ed i propri ideali. E che disprezzino invece le vere "bestie feroci"

  4. alex1a ha detto:

    E guarda caso questo Di Paola, ammiraglio della Nato, e' diventato ieri ministro della difesa nel governo…sara' un caso? Servira' per trovare altre "bestie feroci" da bombardare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.