Covid 19 e altre pandemie: bloccare la vita sociale o accettare un maggior numero di morti?

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Giuseppe ha detto:

    https://ribelli.tv/videos/1/2527/ecco-i-numeri-il-62-probabilmente-morira-a-breve
    la scusa del vaccino ha altre finalità….
    Essere chiari è molto importante.

  2. Daniela Bartoletti ha detto:

    Posso condividere la conclusione cui perviene il prof. D’Andrea impostando filosoficamente il problema. Occorre però nel medesimo tempo riagganciare la medicina al principio ippocrateo: il medico serve la vita, non la morte. Tale principio è affermato nella teoria, non nella pratica, come dimostra il dibattito sull’eutanasia. Diversamente l’atteggiamento indicato dal prof., se trasferito dalla sfera individuale a quella publica, rischia di legittimare ulteriori più gravi aberrazioni. Per esempio, come ci ricorda Giuseppe, una sperimentazione di massa imposta con il ricatto.

Rispondi a Daniela Bartoletti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.