La soluzione del caso greco: il rinvio

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Luca Russi ha detto:

    E’ evidente oramai (o dovrebbe esserlo anche a chi ogni giorno si esercita sui social e non solo ad elaborare previsioni sul Grexit, quasi fosse una questione solo di macroeconomia e politica monetaria) che qui per i greci non è più in gioco solo l’ Euro, ma qualcosa di più:
    cambio di governo o golpe più o meno classico, con eventuale “soluzione ucraina”, se dovesse rendersi necessaria, a seconda del grado di intensità della resistenza del governo e della maggioranza alle formidabili pressioni in atto..
    A conferma di tutto ciò, ecco cosa ha dichiarato l’ euro parlamentare greco Stelios Kouloglu (Syriza) il 13 e 14 giugno a Parigi, ad una conferenza organizzata dallo Schiller Institute sui BRICS:
    http://movisol.org/ricostruire-il-mondo-nellera-dei-brics/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.